Ieri è stato pubblicato un video che mostra la preview del nuovo exchange decentralizzato (DEX) di Binance.

Read this article in the English version here.

In questo video, vengono mostrati l’interfaccia per gli scambi, il web wallet e l’explorer della blockchain, dopo che i primi dettagli erano stati pubblicati ad agosto con un altro video su YouTube.

Secondo quanto annunciato nel video, queste funzionalità saranno disponibili a breve su una versione di test, mentre il DEX sarà lanciato all’inizio del 2019.

Binance DEX exchange preview

Binance DEX è l’exchange decentralizzato realizzato sulla Binance Chain, ovvero una nuova blockchain di Binance in cui BNB sarà il token nativo.

La prima cosa che viene mostrata nel video è la creazione di un nuovo wallet:

Una volta creato, appare l’interfaccia di trading, non molto differente rispetto a quella dell’attuale exchange centralizzato di Binance.

L’unica vera differenza è una scheda dei saldi del proprio account in basso a sinistra.

Inoltre, sarà possibile usare diversi wallet tramite un’apposita icona in alto a destra.

Gli scambi invece avvengono in modo estremamente simile a come avvengono sull’attuale exchange.

Le fee per il trasferimento di BNB sulla Binance Chain sarà fissa (0,01 BNB).

L’explorer della Binance Chain è invece completamente nuovo, ma funziona come altri explorer di altre blockchain.

Ovviamente, essendo il DEX decentralizzato, la blockchain riporta tutte le transazioni avvenute sulla piattaforma, in modo pubblico, ma anonimo.

Inserendo l’indirizzo pubblico del proprio wallet è possibile, ad esempio, verificare tutto lo storico delle proprie transazioni, compresi i dati relativi all’ordine che ha generato la transazione.

Questa preview è molto semplice e non mostra alcun aspetto tecnico della piattaforma. Inoltre, rivela che la user experience del DEX non sarà poi molto differente rispetto a quella dell’attuale exchange centralizzato, se non per quanto riguarda i wallet.

Infatti, mentre sull’attuale sito di Binance i wallet sono di proprietà della piattaforma, sul DEX sono di proprietà dell’utente.