Pochi minuti fa, Kraken ha annunciato ufficialmente il delisting di Bitcoin SV, ovvero Bitcoin Satoshi Vision, la criptovaluta derivata qualche mese fa dall’hard fork di Bitcoin Cash.

Read this article in the English version here.

L’annuncio è arrivato oggi dopo che Kraken aveva deciso nei giorni scorsi di effettuare un sondaggio sui propri social, chiedendo agli utenti se avrebbero dovuto procedere al delisting di Bitcoin SV.

Il 71% ha risposto “Sì, è [una crypto] tossica” e per questo l’exchange ha deciso di rimuovere BSV dalla propria piattaforma.

Al sondaggio, come si vede nel post su Twitter, hanno risposto quasi 70mila utenti.

I depositi di Bitcoin SV (BSV) saranno quindi disabilitati a partire dal 22 aprile. Il trading cesserà su tutte le coppie a partire, invece, dal 29 aprile. I prelievi di Bitcoin SV continueranno fino al 31 maggio in modo che gli utenti potranno avere la chance di ritirare i propri fondi per non perdere il proprio denaro.