Secondo Bob Iaccino la recente crescita del prezzo di Bitcoin avrebbe a che fare con Lightning Network.

Read this article in the English version here.

Iaccino è un gestore di fondi ed un analista per CNBC Futures Now, Bloomberg e CNN. Intervistato dalla giornalista della CNBC Seema Mody, l’analista ha affermato che la sempre maggiore diffusione di Lightning Network sta convincendo molti investitori che il futuro di Bitcoin potrebbe essere migliore di quanto avessero immaginato fino ad oggi.

Le caratteristiche di LN, che rende le transazioni in BTC più rapide ed economiche, consentendone la scalabilità, starebbero aiutando la principale criptovaluta a diventare sempre di più una moneta, rimuovendo alcune delle obiezioni di cui è stata storicamente vittima.

Recentemente infatti la capacità della rete LN ha superato i 1.000 BTC, con oramai più di 8.000 nodi e 37.000 canali.

Questi sono numeri ancora molto piccoli, se confrontati con quelli degli scambi on-chain, ma sono in forte crescita. Non va inoltre dimenticato che LN è una tecnologia ancora decisamente giovane, visto che di fatto è stata lanciata solamente l’anno scorso.

Come premessa dell’intervista la conduttrice Seema Mody aveva dichiarato che “due grandi crypto trading desk” le avevano confidato che alcuni importanti trader che avevano acquistato BTC nel 2016, e poi venduto nel 2018, sono rientrati nel mercato crypto recentemente.

Chiedendo a Iaccino conferma di questa ipotesi, il Chief Market Strategist (CMS) di Path Trading Partners ha risposto:

“Beh, è ​​del tutto possibile. Non ho altre informazioni dirette su chi stia effettivamente facendo acquisti [in questo momento], essendo più un tipo da futures e titoli azionari. Credo però di conoscere parte del motivo [dell’elevato volume di scambi], e questo ha a che fare con l’applicazione di un software chiamato Lightning Network”.

In particolare l’analista ha fatto notare che LN rende le piccole transazioni in bitcoin molto più facili, cosa che influisce nell’adozione di BTC come una vera e propria moneta.

LN starebbe iniziando a favorire l’adozione di massa di bitcoin, seppur ancora molto lontana. I mercati si starebbero accorgendo di questa dinamica, già in corso, sebbene solo agli inizi. Questo potrebbe essere alla base del rinnovato interesse dei grandi investitori nei confronti di questa tecnologia, e potrebbe giustificare il notevole recente incremento dei volumi di scambio e del prezzo di bitcoin.