Il crollo del token a luci rosse
Trading

Il crollo del token a luci rosse

By Federico Izzi - 17 Apr 2018

Chevron down

Pochi minuti prima dell’orario annunciato, con un video sul canale ufficiale di Youtube, il team di Verge ha svelato la sua partnership con il sito di PornHub.

A tutti gli utenti sarà offerta la possibilità di pagare l’abbonamento ai servizi Premium del sito erotico utilizzando la criptovaluta che fa della privacy il proprio cavallo di battaglia.

Esattamente un mese dopo l’annuncio della storica rivista Playboy, che ha ufficializzato i pagamenti anche in bitcoin, arriva un nuovo accordo fra crypto e mondi a luci rosse.

Pochi minuti dopo l’uscita della notizia gli investitori sgonfiano l’eccitazione degli ultimi giorni facendo crollare i prezzi di oltre il 40% in meno di un’ora, tornando a rivedere i livelli di inizio scorsa settimana.

Per tutte le altre la giornata è proseguita senza particolari scossoni.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Verge (XVG)

Classico movimento dalle stelle alle stalle per Verge.

Con un rialzo oltre il 25% in meno di 24h, fino alle ore 15 svettava sul primo gradino del podio tra le prime 25 coin. Allargando la visuale alle prime 100 della lista, facevano meglio solo Dentacoin (DCN) con un +55% e Populous (PPT) con +43%.

Ora, a meno di due ore dall’annuncio, Verge (XVG) crolla di oltre il 40% dai massimi toccati alle ore 10 di questa mattina. Il 30% del ribasso è stato fatto tra le ore 16 e le 17 (UTC+2) facendo registrare il maggior picco di volumi da inizio anno.

Nella finanza tradizionale ricorre un detto: “acquista sul rumors, vendi sulla notizia”.

Questa mattina con un messaggio delle ore 10:16 sulla chat abbonati di BigBit avvertivo un utente di fare attenzione alle possibili prese di profitto a ridosso della notizia. (vedi screenshot a lato).

La premonizione si è avverata.

I prossimi giorni saranno decisivi per capire se Verge (XVG) riuscirà a superare l’ansia da prestazione con un ribasso di intensità superiore a quello registrato dopo l’attacco hacker della scorsa settimana che in poco più di 12 ore ha visto perdere meno del 40% dai precedenti massimi.

Livelli operativi:

AL RIALZO: Dopo un rally che in meno di un mese ha visto quadruplicare il valore, è quasi scontato attendersi un movimento di ritracciamento in linea con le prese di profitto. Nei prossimi giorni sarà necessario trovare un supporto dal quale poter ripartire.

AL RIBASSO: Lo scossone di oggi pomeriggio spinge i prezzi sino area $0,06780 per poi tornare ad aggrapparsi alla soglia dei $0,075. Necessarie le conferme della reazione rialzista anche nelle prossime ore. Il prossimo supporto in area $0,060 decreterà la tenuta, o meno, della struttura rialzista costruita nell’ultimo mese.

Fonte:https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

Da questa mattina i prezzi consolidano sopra gli 8000 dollari. Segnale positivo per la struttura rialzista creata nell’ultima settimana. Rimangono validi i livelli indicati nel post di apertura (https://cryptonomist.ch/trading/cardano-promosso-e-febbre-per-verge/)

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e #trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Da maggio 2017 è ufficialmente analista tecnico di BigBit. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di #criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul #Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.