Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Pioggia di vendite sulle crypto
Pioggia di vendite sulle crypto
Trading

Pioggia di vendite sulle crypto

By Federico Izzi - 12 Mag 2018

Chevron down

Il capitombolo di oltre 45 miliardi di dollari della capitalizzazione, accusato in meno di 36 ore, fotografa la tempesta che si è abbattuta sull’intero settore delle crypto.

Scorrendo la lista delle prime 100 top currency nella serata di ieri, bisognava scendere sino alla 45^ posizione, occupata da Augur (REP) per trovare il primo segnale positivo (+8%). Unica a far compagnia Nuls (NULS) ai margini della lista con un timido +1%.

Questo sabato mattina non inizia con i migliori auspici.

Molte delle principali altcoin che nelle ultime settimane hanno raddoppiato di valore segnano flessioni a due cifre.

Delle prime 15 la peggiore è EOS (EOS) con oltre il 20% di ribasso  in 24 ore, seguita da TRON (TRX) con -15%, Cardano (ADA) Bitcoin Cash (BCH) e NEO (NEO) in media con -12%.

Ethereum (ETH) e Ripple (XRP) tentano di non scendere oltre il 10% su base giornaliera.

E’ proprio bitcoin (BTC) a parare meglio di colpi con una flessione del 7% da ieri mattina.

La maggiore debolezza delle altcoin permette al bitcoin di recuperare il 38% della quota di dominio.

E’ pesante anche il saldo settimanale con ribassi a doppia cifra.

Tra le prime 25 solamente Global Utility Token (OKB) con +70% e Zilliqa (ZIL) con +12% riescono a non essere risucchiate nel vortice dei ribassi.

Pioggia di vendite sulle crypto
Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

Non si arrestano le vendite iniziate giovedì pomeriggio. I prezzi sono vicini a testare la soglia di allarme a 8200 dollari.

E’ un livello tecnicamente pericoloso che potrebbe provocare un aumento delle vendite. A ridosso del 50% di ritracciamento Fibonacci dai massimi di sabato scorso (5 maggio) sarà necessario un risveglio del toro, altrimenti sarà l’orso a suonare la carica per attaccare i livelli lasciati ad aprile.

Livelli operativi

AL RIALZO: Prima di tornare a fare spesa è necessario assistere a un rallentamento della discesa e l’inizio della formazione di un valido supporto. Condizioni ancora assenti.

AL RIBASSO: Dopo un mese i prezzi rivedono la soglia di 8200-8000 dollari, ex-resistenza violata a metà aprile. La rottura di questi livelli inizierebbe a modificare la struttura di medio periodo.

Pioggia di vendite sulle crypto
Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Ethereum (ETH)

Il breakout del minimo di lunedì 7 maggio configura come rimbalzo tecnico il ritorno in area 770 dollari avvenuto tra martedì e giovedì.

La discesa sotto area 690 si sta allungando sotto i 650 dollari. Le rotture al ribasso dei supporti aumentano le ricoperture delle posizioni rialziste facendo aumentare i volumi saliti oltre la media giornaliera dell’ultimo mese.

Da ora in poi sarà necessario alzare l’attenzione monitorando ulteriori affondi in area 600, soglia cruciale per il medio periodo.

Livelli operativi

AL RIALZO: Vale lo stesso avvertimento. In un contesto colorato di rosso da due giorni è preferibile attendere qualche segnale di risveglio da parte del toro prima di tornare a mettere le mani nel portafoglio.

AL RIBASSO: Sotto i 690 dollari diventa terra di nessuno sino ai prossimi supporti a 600 e 580 dollari. Estensioni sotto questi ultimi livelli modificheranno la struttura rialzista di medio periodo.

Pioggia di vendite sulle crypto
Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/XRPUSD/

Ripple (XRP)

Si è fatto sentire il triplo massimo più volte evidenziato negli ultimi aggiornamenti. Il ribasso esattamente una settimana fa, ad oggi segna un segno meno davanti al 32%.

Una perdita di valore importante che delinea chiaramente il difficile periodo di Ripple. Prezzi che tornano ai livelli di un mese fa.

Livelli operativi

AL RIALZO: Non è presente nessun segnale rialzista. Prendere il coltello mentre cade si rischia di afferrare la lama. Meglio far passare la burrasca.

AL RIBASSO: I prezzi si trovano su livelli delicatissimi. La mancata tenuta del supporto a $0,63 apre spazi di discesa sino area $0,55 – livelli di inizio aprile.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.