banner
Crypto in pausa, attenti ai supporti
Crypto in pausa, attenti ai supporti
Trading

Crypto in pausa, attenti ai supporti

By Federico Izzi - 20 Giu 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

La giornata si apre con una decisa prevalenza di segni rossi. Tra le prime 30 monete virtuali solamente Tron (TRX) con +1,5% ed Ethereum (ETH) con +0,7% riescono a muoversi in territorio positivo.

L’ennesimo attacco hacker contro il sudcoreano Bithumb, avvenuto nella notte (ore 00:53 UTC) ha intaccato il trend rialzista di breve che ha caratterizzato la giornata di ieri anche se, al momento, non si registra un comportamento da panico, come avveniva sino a pochi mesi fa di fronte a eventi simili.

E’ la seconda volta in meno di un mese che un hacker riesce a violare un exchange di criptovalute sudcoreano. A farne le spese è stato Bithumb, attualmente tra i primi tre più grandi exchange in territorio asiatico e sesto a livello mondiale per volumi di scambio giornalieri.

Nonostante l’immediato intervento del team, che ha immediatamente attivato la procedura di trasferimento fondi nei propri cold storage, risultano rubati oltre 30 milioni di dollari. Ad ora non si sa quali criptovalute siano state frodate.

Con un tweet  sul canale ufficiale, Bithumb ha rassicurato i suoi utenti garantendo il blocco di tutti i trasferimenti e la copertura delle perdite per tutti i conti violati.


La capitalizzazione totale del mercato rimane oltre i 280 miliardi di dollari, con il Bitcoin sopra il 40% del totale.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

La giornata di ieri ha registrato l’ennesima rottura del precedente massimo relativo. Il superamento di area 6750 dollari, anche se avvenuto con volumi inferiori alla precedente rottura di lunedì pomeriggio, è un segnale tecnico importante. Il ritracciamento durante la notte, in concomitanza con la notizia dell’attacco hacker a Bithumb, ha visto scivolare i prezzi del 4% (circa 300 dollari) in poche ore riportandoli in area 6500.

Livelli operativi

AL RIALZO: Il ritorno oltre i 6750 dollari sarà un segnale di forza confermato da una salita successiva sopra 7100 dollari.

AL RIBASSO: Nel breve è negativo un ritorno sotto la soglia dei 6400 dollari.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Ethereum (ETH)

Nonostante le tensioni notturne Ethereum tiene bene i livelli di supporto, riuscendo a tenere livello di supporto di medio periodo in area 500 dollari. Nelle ultime ore più volte il test della resistenze dinamiche (trendline verde e rossa) ha visto respingere i prezzi nonostante i buoni volumi in acquisto. Resistenze da monitorare nelle prossime ore.

Livelli operativi

AL RIALZO: Necessario il superamento dei massimi di ieri pomeriggio in area 535 e 550 per avere la prima vera conferma dell’attuale movimento rialzista iniziato il 14 giugno.

AL RIBASSO: Il ritorno dei prezzi sotto area 490 consiglia di rimanere prudenti.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.