La SEC tiene il Toro per le corna
La SEC tiene il Toro per le corna
Trading

La SEC tiene il Toro per le corna

By Federico Izzi - 21 Ago 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Oggi anche la regina delle crypto, bitcoin, accusa stanchezza accusando una flessione poco sotto la soglia della parità (-0,5%).

La peggiore è Tezos (XTZ) che, dopo la corsa di ieri, oggi annulla tutto il rialzo, segnando -15%.

Fanno male anche Eos, Dash, Cardano (ADA), Tron (TRX), Ethereum Classic (ETC) e Bitcoin Cash (BCH), tutte con ribassi attorno al 5%.

Le uniche a distinguersi per il colorito verde sono VeChain (VET) e Lisk (LSK) che salgono del 3,5% dai livelli di ieri pomeriggio.

Continua il calo dei volumi con scambi inferiori ai giorni scorsi, ulteriore segnale che gli operatori saliti in groppa al toro la scorsa settimana preferiscono attendere la mossa dell’avversario.

La capitalizzazione totale rimane ancorata ai 210 miliardi di dollari con dominio di bitcoin che risale oltre il 53%.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

Da due settimane, tranne qualche ora durante la tempesta del 14 agosto, i prezzi continuano a dondolare all’interno di un canale laterale tra i 6200 e 6600 dollari senza dare nessun chiaro segnale direzionale.

Questa oscillazione compresa tra il 6% fotografa molto bene la sottile volatilità di questo periodo. Solitamente, una contrazione così prolungata è la culla che anticipa un movimento esplosivo direzionale.

La miccia potrebbe essere innescata dalle decisioni della SEC attese entro le prossime 48 ore.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Ethereum (ETH)

Continuano a soffrire i prezzi di ETH. Dopo la boccata di ossigeno oltre i 300 dollari, le quotazioni si tuffano nuovamente sotto questa soglia evidenziando le difficoltà ad attrarre nuovi acquisti utili a trascinare i valori a distanza di sicurezza dai minimi toccati la scorsa settimana.

La delicata situazione tecnica non consiglia di anticipare i tempi di risalita. Qui l’Orso non sembra stanco di continuare a comandare il Toro per le corna.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.