Tinder e Bitrefill: un crypto San Valentino dedicato ai single
Criptovalute

Tinder e Bitrefill: un crypto San Valentino dedicato ai single

By Stefania Stimolo - 14 Feb 2019

Chevron down

L’app di incontri Tinder ha stretto una partnership per San Valentino con Bitrefill per pagare gli abbonamenti in crypto.

Read this article in the English version here.

Sul sito ufficiale di Bitrefill, è possibile conoscere tutti i dettagli su come comprare gli abbonamenti di Tinder Plus e Tinder Gold utilizzando bitcoin, lightning network, dash, dogecoin, litecoin ed ethereum, attraverso le carte regalo Bitrefill di Google Play o Apple Store.

Il prezzo di Tinder Plus è di $ 9,99 al mese per coloro che hanno meno di 31 anni, mentre per gli altri è di $ 19,99 al mese. Tinder Gold, invece, costa $ 4,99 / mese.

Bitrefill ha anche iniziato da lunedì scorso un vero e proprio contest, #cryptotinder, che vedrà oggi un vincitore. Il premio in palio è una Bitrefill gift card di Google Play o Apple Store da ben $50.

Sempre in onore di San Valentino, oltre le possibilità già descritte, l’applicazione Bitrefill ha stilato una lista di idee regalo, elencando una serie di ristoranti e rivenditori con cui collabora.

Tra i tanti troviamo nomi conosciuti come ristorante italiano Buca di Beppo o di sushi come Red Sushi oppure retailers come Zalando, Walmart e Target.Tinder Bitrefill crypto San Valentino

Ma sembra che Tinder non sia l’unica chat di incontri che si affida al mondo crypto.

Secondo un report di Forbes è in arrivo Viola.Ai, un’applicazione asiatica di appuntamenti online nella sua fase ICO, che verrà costruita sulla blockchain.

L’utilizzo della tecnologia dei blocchi, permetterà a Viola.Ai di convalidare in modo trasparente l’ID dei profili, attraverso smart contract, ed utilizzare direttamente e-wallet per i pagamenti di eventuali abbonamenti.

Inoltre, Viola.Ai, che è un progetto della lunch actually, piattaforma già ben nota in Asia nel settore di incontri online, promette di offrire un servizio ancora più innovativo in questo settore: la decentralizzazione della datazione dedicato all’apprendimento automatico basato sull’amore per l’advisory.

In sostanza, Viola si propone come assistente personale intelligente di relazioni con l’obiettivo di sostenere le coppie, dal corteggiamento al matrimonio.

Grazie all’intelligenza artificiale, Viola potrà controllare il calendario di entrambe le persone e offrire servizi di consulenza dedicati o pratici come prenotazioni ristoranti graditi alle parti o inviare promemoria e fornire indicazioni.

 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.