Pronti gli NFT della Formula 1
Criptovalute

Pronti gli NFT della Formula 1

By Marco Cavicchioli - 27 Mag 2019

Chevron down

È partita la prima asta di NFT (Non Fungible Token) dedicata alla Formula 1. Lanciata sul sito F1deltatime.com, sono stati messi all’asta dei token non fungibili NTF da collezione in edizione limitata chiamati proprio F1® Delta Time.

Read this article in the English version here.

Si tratta di NFT ufficiali della Formula 1 ed il primo, l’1-1-1, è la prima vettura digitale emessa in versione iper-limitata: infatti, ce n’è uno solo e non ne ne potrà mai esserne emesso un altro uguale.

L’1-1-1 è una vettura con un elegante design aerodinamico in composito di carbonio nero, placcatura in oro rosa e fasce di brillanti con bordi di diamante. Così come per la sua livrea sorprendente e non convenzionale, anche le prestazioni dell’1-1-1 si distinguono dalle altre vetture del gioco, con indici di prestazioni superiori ai massimi livelli, che offrono velocità, accelerazione e grip senza precedenti.

A 12 ore dalla fine di questa prima asta il token 1-1-1 ha raggiunto un prezzo di vendita di 189 ETH, per un controvalore superiore a 50.000 dollari.

Questo token, e gli altri emessi dal gioco, saranno sempre di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari, indipendentemente dalle decisioni prese dal gioco, dal produttore o dalla Formula 1. Inoltre, i giocatori sono liberi di fare tutto ciò che vogliono con i loro NFT: possono venderli sul mercato, collezionarli o usarli all’interno del gioco quando verrà lanciata la funzionalità delle gare. Dato che gli NFT risiedono sulla blockchain di Ethereum, i giocatori possono persino immaginare di utilizzarli in futuro all’interno di altri giochi simili basati su blockchain.

F1® Delta Time è un gioco basato su blockchain che utilizza token non fungibili basati sulla blockchain di Ethereum con standard ERC721, e token ERC20.

Il gioco si concentra sulla raccolta e lo scambio di auto, driver e componenti unici, che saranno tutti disponibili per l’appunto come token non-fungibili (NFT). Tutte le auto presenti all’interno del gioco, i piloti ed i componenti saranno NFT e possederanno attributi speciali che aumenteranno le possibilità di vincita delle corse in pista. Questi token sono prodotti in quantità limitata, come determinato dal loro livello di rarità, ed i token più rari sono quelli che possiedono le caratteristiche di corsa più performanti.

Per poter giocare invece è necessario utilizzare altri token, fungibili (FT), basati sullo standard ERC-20 che  verranno usati come valuta all’interno gioco per il pagamento delle tasse di iscrizione e l’acquisto di determinati articoli.

F1 Delta Time è sviluppato da Animoca Brand ed e basato sul campionato automobilistico più popolare al mondo.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.