banner
BTC.com, mining pool di Bitmain, ha iniziato a minare BSV
BTC.com, mining pool di Bitmain, ha iniziato a minare BSV
Mining

BTC.com, mining pool di Bitmain, ha iniziato a minare BSV

By Matteo Gatti - 4 Lug 2019

Chevron down

Da qualche giorno la mining pool di Bitmain, BTC.com, ha sorprendentemente iniziato a minare Bitcoin Satoshi Vision (BSV). Questa mossa può dirsi decisamente inaspettata e ha generato stupore tra gli addetti ai lavori, ma per capirne il motivo è necessario fare un passo indietro.

Read this article in the English version here.

Il 15 novembre 2018 si è verificato il fork di Bitcoin Cash. La catena di BCH si è divisa in due chain diverse. Ogni chain ha le proprie regole, i propri nodi e i propri miner.

Una è gestita dagli sviluppatori che hanno creato Bitcoin Cash, mentre l’altra è guidata da Craig Wright. Il fork è stato molto chiacchierato perché la fazione di BSV aveva annunciato un attacco al 51% ai danni dell’altra chain.

Attacco mai verificatosi perché lo spostamento di hash sulla chain di Bitcoin Cash da parte di Roger Ver ha consentito a quest’ultima di minare i primi blocchi molto più rapidamente rispetto alla chain di BSV rendendo un attacco al 51% di fatto impossibile e troppo costoso.

Si è scatenata quindi la cosiddetta hashwar e i miner hanno minato in perdita per diverso tempo pur di supportare la propria chain.

In questo contesto Bitmain, importantissimo produttore di ASIC, si è schierata in favore di Bitcoin Cash e al fianco di Roger Ver. Per questo motivo non è chiaro perché da qualche giorno abbia iniziato a minare BSV attraverso la propria pool.

Bitmain inizia a minare BSV

A inizio settimana diversi blockchain explorer hanno iniziato a segnalare che BTC.com ha iniziato a minare BSV seppur contribuendo con poco hashrate.

La community di Bitcoin Satoshi Vision si è detta felice di questa mossa di Bitmain prendendola come una piccola vittoria.

Alcuni ritengono che, vista la continua crescita del numero di transazioni di BSV negli ultimi mesi, Bitmain ci veda una fonte di guadagno ed abbia deciso di contribuire attraverso BTC.com. Questa viene ritenuta la motivazione principale.

bitcoin bsv transazioni bitmain btc.com
Le transazioni di BSV sono in crescita da diversi mesi

La criptovaluta di Craig Wright sta diventanto più forte sotto diversi aspetti. Una transazione in BTC è oltre 2000 volte più costosa di una transazione BSV e la profittabilità del mining è molto simile, si stima una differenza dell’1,8% in favore di BTC.

Ad oggi la blockchain di BSV vanta ancora un hashrate inferiore rispetto a quello di BCH pertanto non ci sono i presupposti per un eventuale attacco.

Matteo Gatti
Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Segue con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrive anche di Linux su LFFL.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.