banner
Sventato un attacco hacker a Solana
Sventato un attacco hacker a Solana
Sicurezza

Sventato un attacco hacker a Solana

By Marco Cavicchioli - 31 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Il 26 agosto ha avuto luogo un attacco hacker contro la blockchain di Solana. 

L’attacco hacker: cos’è successo a Solana

Gli attaccanti hanno sfruttato un 0-day exploit sulla blockchain di Solana per attaccare diversi exchange crypto, tra cui Binance e Bitrue, anche se si ritiene che in realtà siano stati presi di mira praticamente tutti gli scambi che supportano i token SPL.

Un 0-day exploit è un bug la cui natura non era precedentemente nota a nessuno, tranne agli hacker che lo hanno scoperto, rendendo pertanto assolutamente impossibile prepararsi in anticipo ad un attacco.

L’exchange crypto Bitrue ha pubblicato un rapporto dettagliato sull’attacco, che è stato identificato e annullato in soli 20 minuti. 

Gli hacker hanno provato a fondere un wallet SPL orfano con il wallet SOL dell’exchange, in modo da ingannare la piattaforma facendo credere all’exchange che fosse stato effettuato un deposito di token RAY, che in realtà risultavano invece già prelevati.

Come ha funzionato l’attacco

La tecnica utilizzata è complessa e prevedeva che i token RAY fintamente depositati venissero poi venduti in cambio di BTC, poi prelevati dall’exchange.

Alla fine gli hacker in questo modo si trovavano sui loro wallet sia i BTC che i token RAY apparentemente venduti.

Bitrue afferma che l’hacker è riuscito a completare diversi prelievi in questo modo, per un totale di circa 11.700$ e che coprirà la perdita a proprie spese.

Grazie al rapido intervento, le perdite sono state decisamente molto limitate, soprattutto se confrontate con azioni simili in passato.

Inoltre, il team Solana ha fornito comunicazione ed assistenza con rapidità. In questo casi la rapidità di azione è fondamentale per ridurre al minimo i problemi.

Il prezzo di Solana

Nel frattempo la criptovaluta SOL di Solana ha continuato a salire, arrivando addirittura al settimo posto assoluto tra le criptovalute a maggior capitalizzazione di mercato. Basti pensare che ha guadagnato il 28% nelle sole ultime 24 ore, il 68% nell’ultima settimana, il 252% nell’ultimo mese, e addirittura il 2.782% nell’ultimo anno. Proprio oggi ha fatto registrare il suo massimo storico di sempre a quota 125$. 

Insomma, l’attacco hacker sventato in soli 20 minuti, e con perdite minime, non è riuscito ad arrestare l’ascesa del prezzo di SOL.

Anche (RAY) Raydium è in crescita, sebbene ancora il 20% sotto il massimo storico di maggio

Tuttavia il Chief Marketing Officer di Bitrue, Adam O’Neill, ha dichiarato:

“Anche se la criptovaluta non è il selvaggio west di una volta, questo è un forte segnale che ci sono molti attori in malafede là fuori che sono sempre alla ricerca di nuovi modi per rubare i fondi ad utenti ed exchange. In Bitrue investiamo molto nei nostri processi di sicurezza in modo da essere sempre pronti ad intercettare attacchi come questo, ecco perché oltre 4 milioni di trader si affidano a Bitrue i loro fondi”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.