Nuova partnership StepN con Asics
Nuova partnership StepN con Asics
News dal Mondo

Nuova partnership StepN con Asics

By Vincenzo Cacioppoli - 20 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Dopo mesi di trattative e di indiscrezioni finalmente è arrivata la notizia che tanti aspettavano, cioè quella dell’accordo tra Asics, azienda giapponese di abbigliamento sportivo e StepN, azienda specializzata nella gamification del fitness su blockchain. 

Confermata la partnership tra StepN e Asics

Asics ha lanciato nelle scorse settimane una collezione di scarpe da ginnastica NFT in edizione limitata con l’app da corsa StepN sul Binance NFT Marketplace, che partecipa come partner all’iniziativa.

A quanto si apprende la nuova collezione ha avuto un successo superiore alle previsioni della vigilia. La collezione StepN x Asics NFT Sneaker Mystery Box, ha ricevuto la partecipazione di oltre 195.000 partecipanti. Il volume totale degli scambi ha superato i 10 milioni di dollari USA con il prezzo minimo mantenuto a oltre 3.000 dollari USA.

StepN è un’app per il fitness sul web.3, che sta riscuotendo un grandissimo successo. Il suo concetto è quello di portare le persone ad allenarsi e a condurre uno stile di vita sano, divertendosi e attraverso il gaming, grazie alla tecnologia blockchain e agli NFT. Gli utenti che scaricano l’app, infatti, hanno la possibilità di ricevere dei premi in criptovalute, effettuando esercizi ed allenamenti mirati. 

Per partecipare, gli utenti devono scaricare l’app StepN, acquistare un NFT e muoversi per guadagnare token. Gli utenti possono spendere i propri guadagni nell’ecosistema StepN o scambiarli con un conto esterno e incassare gli stessi anche  a scopo di lucro.

Da quando ha lanciato la sua beta pubblica nel dicembre 2021, STEPN ha ottenuto in pochissimo tempo una grandissima  popolarità e ha superato una capitalizzazione di mercato di $ 1 miliardo. Anche la crescita e il coinvolgimento degli utenti sono aumentati costantemente, con download totali di app superiori a 1 milione.

Asics, fondata più di 70 anni fa da Kihachiro Onitsuka è diventata una delle più grandi aziende specializzata soprattutto in scarpe ed abbigliamento sportivo, contendendo il mercato ai due colossi Nike ed Adidas.

Joe Pace, responsabile dello sviluppo aziendale di Asics, ha dichiarato in merito alla partnership siglata con Stepn che: 

  1. “Asics si impegna a ispirare le persone ad avere una mente sana in un corpo sano e aspiriamo ad applicare la tecnologia in modo ponderato per portare avanti questa missione. La nostra partnership con Stepn e il loro team di livello mondiale è progettata per incoraggiare la comunità Web3 ad allontanarsi dai propri schermi e andare a camminare, fare jogging e correre all’aperto”

Per quanto riguarda invece Stepn ha parlato Jerry Huang, co-fondatore della società affermando che:

“Nell’arco di pochi mesi, StepN è orgogliosa di aver attirato un seguito enorme ed entusiasta nello spazio Web3. La nostra partnership con Asics non poteva arrivare in un momento migliore. Asics è uno dei marchi di calzature con le migliori prestazioni sul mercato a livello globale e siamo entusiasti di condividere i vantaggi di Web3 con un nuovo e diversificato pool di appassionati di fitness”.

Stepn, Binance e Asics hanno anche annunciato che doneranno 100.000 dollari USA dai proventi derivanti dalla vendita delle Sneakers NFT a favore di una causa di beneficenza congiunta.

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.