Cardano NFT: CardanoBits
Cardano NFT: CardanoBits
Interviste

Cardano NFT: CardanoBits

By Patryk Karter - 27 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ospite di questa settimana nella rubrica Cardano NFT è un progetto di pixel art che è tra le prime collezioni di 10k NFT: CardanoBits.

L’ospite della scorsa settimana era un progetto che sta costruendo l’ecosistema dei libri del futuro.

Questa iniziativa è un punto di riferimento per gli NFT su Cardano e ogni settimana o due inviteremo qualcuno a rispondere ad alcune domande e a darci un aggiornamento direttamente dall’interno della Cardano community.

Considerando che alcuni dei nostri lettori sono nuovi nello spazio delle criptovalute, avremo un mix di domande semplici e tecniche.

Progetto NFT su Cardano: CardanoBits

cardanobits
Progetto NFT su Cardano: CardanoBits è una raccolta di 10 mila NFT

Ciao, è un piacere averti qui. Per favore, presenta il tuo team, da dove venite, quali sono i vostri background?

Ciao, il piacere è mio! Siamo due ingegneri sistemisti, specializzati in intelligenza artificiale, imprenditori e nati in Argentina. Ci dividiamo i compiti, quindi uno di noi si occupa della parte sociale e l’altro della parte tecnica.

Che cos’è CardanoBits? Sembra che si ispiri alla famosa collezione di CryptoPunks NFT su Ethereum.

Beh, CardanoBits è un progetto che è nato originariamente come marketplace per gli NFT su Cardano (quindi il nome), ma dato che all’epoca in cui abbiamo iniziato a metterlo insieme non c’era nemmeno la possibilità di avere NFT su Cardano, abbiamo deciso di dare una svolta e creare la prima collezione di NFT che esistesse.

Amiamo la pixel art. In effetti, parte dell’impulso a studiare ingegneria dei sistemi è stato quello di creare giochi, quindi non potevamo fare a meno di creare una collezione di “arte” nel nostro stile preferito. Ho realizzato personalmente tutti i disegni.

CryptoPunks è stata una grande fonte di ispirazione, non tanto per lo stile (anche se sembra il contrario) ma perché è stata la prima collezione di arte digitale mai creata.

CardanoBits
Tre pezzi della collezione CardanoBits

I CardanoBits stanno ottenendo parti inferiori per prepararsi al metaverso. Sarà possibile usare Cbits per girare tra i diversi progetti del metaverso che si basano su Cardano? Diteci qualcosa di più su questo e su altre cose in serbo per il progetto.

Sì, esattamente! Dato che la community, per diversi mesi, ci ha chiesto di realizzare un marketplace (come SpaceBudz, ad esempio), abbiamo deciso di concentrarci sul suo sviluppo.

Sfruttando le capacità degli smart contract, stiamo aggiungendo al nuovo sito una funzionalità per poter vedere i #cbits che ogni persona ha nel proprio portafoglio e, dopo il minting delle parti inferiori, potrà vedere direttamente sul nostro sito web come apparirà il CardanoBit completo, oltre a poterlo scaricare nella sua versione 2D… e in un prossimo futuro anche nella sua versione 3D.

L’idea è che le persone possano collegarsi ai diversi metaversi (2D o 3D) e utilizzare i loro CardanoBit preferiti come avatar

Credo che questo sia il modo per costruire un futuro collaborativo, invece di creare il nostro metaverso.

CardanoBits
Tre parti inferiori che permetteranno di utilizzare i CardanoBits nel metaverso

Potete condividere i vostri pensieri sull’attuale spazio NFT e metaverso di Cardano? Avete qualche progetto che state tenendo d’occhio? Magari per future collaborazioni?

Penso che siamo in una fase molto iniziale, non solo nel caso di Cardano ma di tutte le Blockchain esistenti, per quanto riguarda il metaverso. Ritengo che in due o tre anni avremo metaversi funzionali, e ciò che darà una grande spinta sono le grandi aziende e i marchi che acquisiscono terreni per offrire esperienze digitali e uniche, sfruttando le capacità dei token non fungibili.

Gli NFT su Cardano sono molto ben progettati a livello strutturale, in quanto vengono creati come token nativi della rete, piuttosto che come contratti (come ad esempio in Ethereum). Ritengo che questo offra una grande flessibilità per gli usi futuri.

I progetti del metaverso che seguo personalmente sono: Clay Nation, Beyond Rockets e Virtua. Ce ne sono diversi in giro, ma cerco di basarmi su quelli che raggiungono buoni accordi commerciali e mostrano uno sviluppo costante. 

Vi ringrazio per il vostro contributo. Qualche parola finale? Dove è possibile saperne di più?

Penso che il lavoro che state facendo sia molto buono e credo che dia maggiore visibilità allo spazio NFT su Cardano, quindi vi ringrazio molto per questo.

Per saperne di più, potete visitare il nostro Twitter e presto avremo anche la nuova versione del nostro sito web.

Ci vediamo sui network, grazie!

Disclaimer: Le opinioni e i punti di vista delle persone intervistate sono loro e non riflettono necessariamente quelli della Cardano Foundation o di IOG. Inoltre, questo contenuto è solo a scopo educativo, non costituisce una consulenza finanziaria.

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.