Cardano SPO: Earn Coin Pool [ECP]
Cardano SPO: Earn Coin Pool [ECP]
Interviste

Cardano SPO: Earn Coin Pool [ECP]

By Patryk Karter - 28 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ospite di questa settimana nella rubrica Cardano SPO è uno stake pool gestito da due fratelli statunitensi, membri della xSPO Alliance: Earn Coin Pool [ECP].

L’ospite della scorsa settimana era uno stake pool che sostiene l’educazione e la diversità nella comunità Cardano per le persone di lingua portoghese.

Questa iniziativa è un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda Cardano e ogni settimana o due inviteremo uno Stake Pool Operator (SPO) a rispondere ad alcune domande e a darci un aggiornamento direttamente dall’interno della Cardano community.

Considerando che molti dei nostri lettori sono nuovi nello spazio crypto, avremo un mix di domande semplici e tecniche.

Cardano SPO, intervista con Earn Coin Pool [ECP]

cardano spo
Cardano SPO [ECP] è gestito da due fratelli dagli Stati Uniti

Ciao, grazie per il vostro tempo. Parlateci del vostro team, dove avete sede e quali sono i vostri trascorsi?

Earn Coin Pool è un Single Pool Operator a gestione familiare. Siamo io e mio fratello (Rich) a gestire lo stake pool. Lui è più che altro il responsabile della sicurezza dei server e io sono più che altro il responsabile del marketing, con un background nello sviluppo web e nel marketing digitale. Tuttavia, mi occupo anche io della manutenzione quotidiana, quindi sono un po’ esperto di tecnologia. Abbiamo sede negli Stati Uniti, appena fuori Chicago. Abbiamo lanciato il nostro pool su Mainnet nel settembre 2021, quindi manca poco per compiere un anno. 

Siamo membri orgogliosi della xSPO Alliance e della Cardano Single Pool Alliance! Rich di ECP è l’ambasciatore della xSPO Alliance e il 28 luglio siamo stati riconosciuti da Input Output Global, Inc. (IOG) come pool che contribuisce alla salute e alla crescita dell’ecosistema Cardano. Infine, i nostri deleganti scelgono la nostra organizzazione di beneficenza annuale.

Qual è il percorso che vi ha portato a Cardano e a diventare Stake Pool Operator (SPO)?

Io (Rich) ero un fan di lunga data dell’idea degli smart contract e della blockchain, poi ho attraversato alcune difficoltà personali che mi hanno costretto a cambiare carriera. Dato che ero un fan dell’idea degli smart contract e della blockchain, ho iniziato a fare ricerche e ho trovato, come molti altri, il video whiteboard di Charles e il resto è storia.

Ogni tanto IOG (Input Output Global) delega i propri ADA a determinati stake pool. Potete spiegare di cosa si tratta e come vi aiuta?

IOG ha diversi turni di delegazione che hanno lo scopo di riconoscere e aiutare i pool che contribuiscono alla salute generale e alla crescita dell’ecosistema Cardano. ECP è stata scelta per i suoi contributi per ricevere una delega di un milione di ADA per i prossimi 6 mesi circa. Questa delega è importantissima per i piccoli singoli pool perché ci offre l’opportunità di ricevere ricompense quasi ad ogni epoca. In quanto tale, questa iniziativa ci aiuterà perché potremo usare queste ricompense per attirare nuovi deleganti e aumentare il nostro pledge. 

Programmi come questi sono vitali per i piccoli pool singoli al fine di aiutarli a crescere. Purtroppo c’è un circolo di retroazione negativa quando i nuovi e piccoli pool non mintano blocchi con la stessa frequenza dei pool più grandi. Questo programma e altri simili aiutano i pool a crescere e a competere con i pool più grandi. Siamo molto grati che IOG e la Cardano Foundation continuino a svolgere programmi come questi, che aiutano la decentralizzazione generale della rete Cardano.

Siete un pool associato ad Astarter. Che cos’è Astarter? E cosa significa per il vostro stake pool?

Astarter è un hub infrastrutturale DeFi su Cardano con quattro applicazioni principali: Launchpad, DEX, Money Market e Tech Service Platform. Ha un ISPO in due fasi e la seconda parte introduce il Merged Staking Protocol. Ciò significa che quando si fa staking dei token AA di Astarter nel loro ecosistema e si fa staking di ADA con un pool di Associati o Partner, si ottengono token AA extra oltre alle normali ricompense ADA.

Earn Coin Pool è entusiasta di essere stato selezionato come stake pool associato di Astarter. Astarter ha messo insieme un ISPO unico e innovativo con la fase 2 del Merged Staking Protocol (MSP). Non vediamo l’ora di lavorare con il team di Astarter per creare una grande e unica opportunità per i deleganti di guadagnare token AA attraverso il loro MSP. Per saperne di più visitate qui.

Ottimo contributo. Qualche idea finale? Dove è possibile rimanere in contatto?

Siamo appassionati dell’alleanza xSPO, che è un’alleanza per pool extra piccoli che partono da meno di un milione di ADA delegati. Siamo un’alleanza che aiuta i pool piccoli e nuovi a risolvere questioni tecniche, di marketing e a tenersi aggiornati sulle informazioni provenienti dall’ecosistema o sulle opportunità per gli operatori di stake pool. Abbiamo anche relatori ospiti dall’ecosistema, come progetti che stanno costruendo su Cardano o persone che lavorano per IOG o CF. 

ECP, con l’aiuto di altri membri della xSPO, ha recentemente pubblicato una nuova guida su come ripristinare il contatore dei nodi per gli SPO quando rinnovano il loro KES. Questo sarà importante per i piccoli pool che non hanno mai mintato un blocco o che non mintano frequentemente blocchi, dopo che l’hardfork di Vasil sarà attivo sulla mainnet. Potete consultare la nostra guida qui

Per entrare in contatto con noi, ecco il nostro sito web, il nostro Discord e il nostro Twitter.

Disclaimer: Le opinioni e i punti di vista degli SPO sono propri e non riflettono necessariamente quelli della Cardano Foundation o IOG.

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.