Analisi di Bitcoin (BTC) e Ethereum (ETH)
Analisi di Bitcoin (BTC) e Ethereum (ETH)
Trading

Analisi di Bitcoin (BTC) e Ethereum (ETH)

By Federico Izzi - 17 Ott 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ultimo fine settimana ha registrato i volumi di scambio più bassi degli ultimi mesi con il rischio di creare forte oscillazioni di prezzo con ordini importanti da pochi operatori.

Così come accaduto giovedì 13 o venerdì 14 ottobre, pochi ordini in leva hanno provocato un forte aumento di volatilità poi recuperata nel fine settimana con i prezzi rientrati nel ristretto trading range che per tutta la settimana ha ingabbiato i prezzi in un poco più di 1.000 dollari il Bitcoin ed in ‘soli’ 190 dollari le oscillazioni tra i punti estremi di minimo e massimo di Ethereum.

Condizione tecnica che sta facendo scendere ulteriormente l’indice di volatilità scivolato ai livelli più bassi dell’ultimo trimestre.

Anche il sentimento misurato dall’indice Fear&Greed torna per l’ennesima volta – la 10a negli ultimi 2 mesi – a testare la soglia più bassa che apre alla fascia di ‘estrema paura’ indicando come tra gli operatori dei mercati cripto rimangono tesi i nervi.

Analisi di Bitcoin

L’andamento degli ultimi giorni non cambia il quadro tecnico generale con prezzi che tentano di recuperare la soglia psicologica dei 20.000 USD.

La soglia tecnica da seguire, infatti, rimane area 20.500. Solamente un superamento di questo livello di resistenza, accompagnato da volumi in acquisto, inizierebbe a dare un primo segnale di voglia di invertire il trend.

Analisi di Ethereum

Struttura tecnica simile per ETH con il vantaggio di avere un migliore margine di sicurezza in caso di eventuale discesa.

A differenza di Bitcoin, infatti, lo scivolone dei prezzi dei giorni scorsi non è andato sotto i livelli dei minimi annuali segnati lo scorso giugno, confermando il cuscinetto di sicurezza dove il prezzo ha nuovamente rimbalzato risalendo sopra i 1.330 USD, ad un passo dai massimi relativi registrati la scorsa settimana (1.340 USD).

Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.