Bitfinex inaugura il Freedom Manifesto: la tecnologia blockchain a favore di ogni tipo di libertà
Bitfinex inaugura il Freedom Manifesto: la tecnologia blockchain a favore di ogni tipo di libertà
Criptovalute

Bitfinex inaugura il Freedom Manifesto: la tecnologia blockchain a favore di ogni tipo di libertà

By Alessia Pannone - 17 Nov 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Bitfinex, una delle più grandi piattaforme di trading di token digitali all’avanguardia, ha annunciato il Bitfinex Freedom Manifesto alla conferenza Adopting Bitcoin in El Salvador. 

Bitfinex ha delineato alla conferenza la sua visione: una nuova era di auto sovranità è in arrivo, abilitata attraverso l’uso di soluzioni peer-to-peer e tecnologie di registro decentralizzate.

Il Freedom Manifesto di Bitfinex ha uno scopo importante: promuovere la libertà individuale attraverso la tecnologia. Bitfinex, infatti, crede che la libertà inizi da quella finanziaria, per poi estendersi alla libertà di parola e alla privacy. 

Tutto questo, secondo l’exchange, può essere abilitato attraverso sistemi di crittografia, sistemi distribuiti e software open-source. 

Il Freedom Manifesto di Bitfinex e la libertà attraverso l’uso di Bitcoin

Svelato alla conferenza Adopting Bitcoin in El Salvador, il Bitfinex Freedom Manifesto trae ispirazione dal movimento cypherpunk e da protagonisti come Phil Zimmerman, Jim Bell ed Eric Hughes. Inoltre, come già anticipato, fornisce un modello per l’auto sovranità individuale. 

Infatti, El Salvador, che ha adottato Bitcoin come moneta a corso legale nel 2021, è stato scelto come luogo naturale per presentare al pubblico il Manifesto della Libertà.

Tecnologie come Lightning Network, una tecnologia di pagamento peer-to-peer che risolve i problemi di scalabilità e di costo per l’utilizzo di Bitcoin come mezzo di pagamento, e Keet, un’applicazione di videochiamata e chat completamente crittografata, mostrano il potenziale del peer-to-peer per le tecnologie, al fine di interrompere i sistemi centralizzati di controllo e sorveglianza.

Bitfinex ritiene che la libertà finanziaria sia resa possibile attraverso l’uso di Bitcoin come mezzo per fornire l’accesso ai servizi finanziari, in particolare per gli unbanked, cioè coloro che non possiedono un conto in banca. 

Mentre Keet offre libertà di parola, consentendo interazioni libere e private che non vengono instradate attraverso server centralizzati. Bitfinex si impegna a costruire sulla tecnologia dei sistemi distribuiti per fornire più strumenti in grado di offrire libertà.

Paolo Ardoino, CTO di Bitfinex, nel comunicato stampa ufficiale ha dichiarato:

“Sappiamo che qualcuno deve scrivere software per difendere la libertà, e lo scriveremo. In quanto tecnologia agguerrita nelle condizioni più contraddittorie dell’Internet pubblico aperto, Bitcoin mostra il potenziale della crittografia e delle reti peer-to-peer per aumentare la libertà. Crediamo che la privacy sia un diritto umano fondamentale sacrosanto e che la libertà di parola e la libertà finanziaria siano una pietra miliare essenziale per garantire la sovranità individuale. Inoltre, crediamo che Bitcoin come rete peer-to-peer sia il modo migliore per fornire inclusione finanziaria globale”.

In un mondo in cui si parla sempre più di libertà, privacy e inclusione sotto ogni aspetto, le intenzioni dell’exchange sono importanti e lungimiranti, in quanto la tecnologia blockchain potrebbe essere davvero il primo accesso a una coscienza più libera e consapevole. 

Strumenti digitali: mezzi per la libertà o mezzi di controllo? 

Davanti a qualsiasi tipo di invenzione, come le ultime tecnologie digitali, il problema che si presenta non è mai dello strumento in sè per sè, ma dell’uso che l’uomo fa di quello strumento. 

Bitfinex sottolinea questo aspetto, specificando che, pur possedendo gli strumenti per consentire la libertà umana individuale come mai prima d’ora, se lo permettiamo, quegli stessi strumenti potrebbero essere usati contro l’umanità come ultimo mezzo di controllo. 

Bitfinex crede che sia fondamentale che ciò non accada mai. Ecco perché il Freedom Manifesto, che si impegna in particolare su tre punti. Prima di tutto, creare soluzioni di comunicazione aperte e peer-to-peer per consentire a chiunque, ovunque, di interagire e effettuare transazioni liberamente online. 

Poi, lavorare incessantemente per supportare Lightning Network e tecnologie simili e contribuire a rendere Bitcoin la soluzione di transazione più accessibile ed efficiente. Infine, Bitfinex si impegnerà a sostenere e ad investire nella comunità Bitcoin, inclusi sviluppatori e hacker white hat, per garantire la forza, la resilienza e l’immutabilità della rete Bitcoin. 

Bitfinex, inoltre, invita tutti gli altri partner che condividono i suoi stessi ideali a unirsi alla piattaforma, per accelerare la transizione verso un mondo più aperto e più giusto.

Qualche dettaglio in più su Bitfinex 

La piattaforma di trading Bitfinex è stata fondata nel 2012, offre servizi di trading di token digitali e servizi all’avanguardia per trader e fornitori di liquidità globali. Inoltre, Bitfinex fornisce strumenti per la creazione di grafici e l’accesso a finanziamenti peer-to-peer. 

Non è finita qui, perchè Bitfinex garantisce anche un mercato OTC e trading a margine per un’ampia selezione di token digitali. La strategia di Bitfinex si concentra sulla fornitura di supporto, strumenti e un’innovazione senza precedenti per trader esperti e fornitori di liquidità in tutto il mondo. 

Bitfinex offre agli utenti la possibilità di scambiare facilmente diverse e prestigiose monete, tra cui: Bitcoin, Ethereum, EOS, Litecoin, Ripple, NEO e molti altri asset digitali con uno slippage minimo. 

Inoltre, sempre per garantire la libertà e la privacy di cui secondo Bitfinex nessuno deve fare a meno, la piattaforma si impegna anche nella sicurezza delle informazioni e dei fondi degli utenti come sua prima priorità. 

Alessia Pannone

Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.