Panoramica su Dogecoin e Shiba Inu, Cardano, Solana e Cronos
Panoramica su Dogecoin e Shiba Inu, Cardano, Solana e Cronos
Criptovalute

Panoramica su Dogecoin e Shiba Inu, Cardano, Solana e Cronos

By George Michael Belardinelli - 5 Gen 2023

Chevron down
Ascolta qui
download

Una panoramica dell’attuale stato del mercato crypto, con particolare attenzione a Dogecoin, Shiba Inu, Cardano, Solana e Cronos.

A seguito dei numerosi cigni neri del 2022 molti investitori hanno dato vita a spostamenti di capitali repentini e hanno reso il mercato in particolare quello delle meme coin ancora più volatile. 

Analisi dei prezzi di Dogecoin, Shiba Inu, Cardano, Solana e Cronos

Analizziamo i prezzi e la situazione delle meme Coin più amate per poi allargare lo sguardo alle più blasonate Cardano, Solano e Cronos. 

Dogecoin (DOGE)

DOGE (Dogecoin) nata ormai 10 anni fa dalle energie di Billy Markus e dell’ingegnere Jackson Palmer, non è altro che un fork di Litecoin (LTC), a sua volta fork di Bitcoin (BTC).

Nei piani dei due ingegneri la coin doveva essere un metodo di pagamento veloce e simpatico (Meme Coin) con commissioni di pagamento classiche totalmente assenti. 

Oltre ad assumere queste caratteristiche, il Token è stato usato per i social Reddit e Twitter dell’ormai non più uomo più ricco del mondo Elon Musk.

La crypto prende nome dal famoso meme “Doge” con il cucciolo di Shiba Inu che viene usato anche come logo.

All’interno della comunità crypto è considerata la meme Coin per eccellenza caratterizzata come tutte quelle monete digitali appartenenti a questo gruppo altamente volatile. 

Oggi il valore di Dogecoin è 0.06866754€ e registra un aumento di 0,55% rispetto alla giornata di ieri mentre il volume è di 436,392,338 Euro. 

La quotazione della criptovaluta raggiunge l’ottavo posto nella speciale classifica della capitalizzazione di mercato con 9,439,455,225 Euro. 

Shiba Inu (SHIB)

La gemella diversa di Dogecoin è Shiba Inu, stesso cagnolino ad ispirare la moneta ma differente logo e nome. 

Il suo prezzo ad oggi è di 0.00000766€ e si caratterizza da sedute sempre molto volatili. 

La crypto nasce come concorrente principale di Dogecoin e a differenza di questa che si basa su Srypt, Shiba Inu (SHIB) si basa sull’algoritmo di mining di Ethereum.

In totale le meme coin ispirate da cani sono sei e completano la “famiglia” Baby Dogecoin (BabyDoge), JINDO INU (JIND), Alaska Inu (LAS), e Alaskan Malamute Token (LASM).

Perso il treno Dogecoin nel 2013, altri fan e attenti investitori si sono riversati proprio su SHIB che ad oggi ha un valore di 0,000008 Euro con un volume di trading giornaliero di 141.750.743 Euro. 

La valuta ha registrato un calo del 30% nell’ultima giornata scivolando alla sedicesima posizione per capitalizzazione di mercato con 4.331.305.837 Euro e un circolante di 549.063.278.876.302 SHIB.

Cardano (ADA)

Cardano tocca nuovamente quota 0,27 dollari con un +0,24% oggi e un recupero di quasi il 9% nell’ultima settimana (8,75%). 

Le nuove fascine nella fornace dell’altcoin riportano Cardano sopra Polkadot ed era un po’ di tempo che la cosa non si verificava. 

Se si prende in considerazione il rapporto tra valore di mercato ed il valore realizzato (MVRV) si noterà come questo sia andato incontro ad un significativo aumento negli ultimi 5 giorni cosa che ci fa ben sperare per un continuo del trend rialzista della valuta digitale. 

L’EMA (media mobile esponenziale), ci mostra come nel mercato dominino i ribassisti mentre l’On Balance Volume (OBV) e il Relative Strength Index (RSI) portano alla luce un trend al ribasso in netto contrasto con quanto detto all’inizio. 

La teoria iniziale tuttavia trova terreno fertile nel CMF (Chaikin Money Flow) che dà speranza a chi si sente rialzista. 

Secondo la maggior parte degli analisti nel 2023 Cardano potrebbe toccare addirittura gli 0,200 dollari.

Solana (SOL)

Solana quota 12,43 Euro in calo del 5,01% rispetto all’ultima giornata dopo che negli ultimi 7 giorni era salito del 37%.

Il prezzo attuale si discosta del 94,93% dal massimo storico di 244,95 Euro con un circolante di 367.932.019,513 SOL.

Solana punta ad una maggiore scalabilità della blockchain grazie alla proof-of-stake e alla proof of history ovvero una registrazione certa delle operazioni in ordine cronologico, in sostanza SOL può supportare 50.000 transazioni al secondo pur restando decentralizzata.

Cronos (CRO)

La crypto oggi tocca quota 0.05886 dollari mentre il suo volume di scambi giornaliero è di 9.05 Milioni di dollari esibendo una crescita del 2.19% rispetto alla giornata di ieri.

Cronos è il Token nativo di Crypto.com è vanta un volume di trading nelle 24 ore di 13.381.608 Euro.

La sua capitalizzazione lo fa rientrare tra le prime 30 Coin fermandosi a 1.414.020.299 Euro con 25.263.013.692 di CRO in circolazione.

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.