HomeSponsoredLa dominance di Bitcoin oltre il 50%, mentre è boom per questa...

La dominance di Bitcoin oltre il 50%, mentre è boom per questa crypto presale

SPONSORED POST*

Nelle ultime 48 ore, il valore del BTC è rimasto più o meno stabile, mentre la dominance è salita al 50%, raggiungendo il massimo da giugno del 2023. 

Attualmente però, la maggior parte delle altcoin è in rosso, per questo i trader stanno investendo su progetti in presale come Bitcoin Minetrix.

La Dominance del Bitcoin aumenta

La scorsa settimana il Bitcoin ha superato i 28.600 dollari, per poi scendere nuovamente a circa 27.000 dollari.

Negli ultimi giorni la criptovaluta è rimasta ferma sui 27.000, superando i 28.000 dollari sabato e poi calando a 27.500 nelle ultime 24 ore.

Il market cap si trova al di sotto dei 545 miliardi di dollari, mentre la Bitcoin Dominance è salita oltre il 50% per la prima volta dall’estate del 2023.

Questo ha portato le altcoin a un calo di valore e a un sentiment ribassista. La situazione infatti non è delle migliori, con XRP, SOL, DOG, MATIC, LTC e BCH in rosso. Il calo complessivo del mercato è attribuibile anche all’attuale situazione mediorientale.

Come spesso succede, quando le criptovalute consolidate sono in calo, gli investitori puntano su progetti in presale, in quanto permettono di acquistare token a un costo ridotto e differenziare il portafoglio. 

Tra le presale più interessanti del momento troviamo quella di Bitcoin Minetrix, una piattaforma con l’obiettivo di rivoluzionare il cloud mining del Bitcoin.

Bitcoin Minetrix e lo Stake-To-Mine

Il progetto Bitcoin Minetrix prevede la creazione di una piattaforma di cloud mining accessibile e trasparente, tramite la quale gli utenti potranno mettere in stake i token BTCMTX e ottenere hash rate per il mining del Bitcoin.

La presale ha raccolto quasi 900.000 dollari nel giro di poche settimane, con il token BTCMTX venduto a 0,011 dollari. Il valore aumenterà nelle diverse fasi della presale, mentre l’obiettivo del team è raccogliere 15 milioni di dollari, in modo da avere i fondi necessari per l’allestimento del servizio di cloud mining.

Al momento, i trader possono acquistare i token in presale e metterli subito in stake con un APY del 669% e ottenere ricompense passive in BTCMTX.

Una volta che la piattaforma sarà attiva, i token in stake consentiranno di generare crediti per il mining, sotto forma di token ERC-20 non scambiabili. Bruciando questi crediti si otterrà hash rate, ovvero la potenza di mining necessaria per ricavare ricompense in Bitcoin.

La possibilità di ottenere un reddito passivo in BTCMTX e Bitcoin ha ovviamente destato l’attenzione dei trader, così come di chi vorrebbe partecipare al mining del Bitcoin, ma non dispone delle risorse o delle conoscenze necessarie per allestire il costoso hardware necessario.

Inoltre, Bitcoin Minetrix si rivela più sicuro e trasparente degli altri servizi di cloud mining, in quanto non presenterà contratti vincolanti. Gli utenti avranno la piena proprietà dei loro token BTCMTX che potranno vendere e prelevare liberamente, usando una comoda dashboard che verrà sviluppata per PC, laptop e dispositivi mobili.

Per quanto riguarda la tokenomics, Bitcoin Minetrix ha un’offerta totale di 4.000.000.000 BTCMTX, della quale il 70% verrà usata per la presale e il 15% per le ricompense alla community. 

Il team del progetto ha preparato un Minedrop di 30.000 BTCMTX che verranno divisi tra i 10 vincitori. Per partecipare all’estrazione basta seguire alcuni semplici task riportati sul sito web ufficiale del progetto.

Le caratteristiche del progetto sono molto promettenti, per questo gli analisti prevedono che Bitcoin Minetrix possa avere un lancio esplosivo dopo il listing sugli exchange.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Massimo De Vincenti
Massimo De Vincenti
Laureato in Economics and Business presso l’Università Luiss di Roma, Massimo ha conseguito anche un Master in Amministrazione, Finanza e Controllo. Trader e analista esperto nel campo delle criptovalute e della finanza decentralizzata, è consulente tecnologico appassionato di innovazione ed evoluzione digitale, relatore anche per seminari o approfondimenti tematici nell'ambito fintech e crypto.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS