HomeCriptovaluteBitpanda: l’exchange è leader in Europa con l’offerta di ben 411 crypto

Bitpanda: l’exchange è leader in Europa con l’offerta di ben 411 crypto

Bitpanda chiude il suo primo trimestre 2024 con la sua posizione di crypto-exchange leader in Europa, grazie alla sua offerta di ben 411 criptovalute. 

Non solo, tramite la sua piattaforma B2B, Bitpanda Technology Solutions (BTS), tali crypto sono disponibili anche per le banche partner, le fintech, i (neo-)broker e le società di criptovalute. 

Bitpanda: l’exchange leader in Europa offre oggi ben 411 crypto, disponibili anche su BTS

Buone notizie in casa Bitpanda: il broker si conferma essere leader in Europa per la sua grande offerta di criptovalute e non solo. 

E infatti, Bitpanda vanta oggi oltre 4,5 milioni di utenti europei in quasi 30 Paesi, dopo un significativo periodo di crescita. La sua leadership può contare, inoltre, sulla sua grande offerta di ben 411 crypto, oltre che i 2.800 asset digitali che includono azioni, ETF, metalli preziosi e materie prime. 

Tali criptovalute (e tutti gli asset) sono state rese disponibili anche sulla piattaforma B2B, la Bitpanda Technology Solutions (BTS), che coinvolge le banche partner, le fintech, i (neo-)broker e le società di criptovalute. 

Nello specifico, BTS fornisce l’infrastruttura per sbloccare il trading a oltre 19,5 milioni di clienti in tutta Europa.

In questo modo, le banche tradizionali, alle fintech, ai (neo-) broker e alle società di criptovalute potranno offrire servizi di trading, investimento e custodia per ogni classe di asset in modo modulare, integrando un’infrastruttura di trading modulare e scalabile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. 

Non solo, BTS è una piattaforma certificata ISO 27001 e coinvolge altre funzionalità come i piani di risparmio, swap asset-to-asset e funzionalità di crypto staking.

Bitpanda: il crypto-exchange e la sua piattaforma B2B, BTS, alla conquista dell’Europa

Bitpanda si sta espandendo anche grazie ai risultati della sua nuova piattaforma B2B, la Bitpanda Technology Solutions (o BTS). 

A tal proposito, Lukas Enzersdorfer-Konrad, CEO di BTS ha detto:

“Quando abbiamo lanciato BTS, sapevamo che avrebbe provocato una significativa rottura nello spazio bancario europeo. La concorrenza non è mai stata così agguerrita per i clienti bancari, perché sempre più persone in Europa si interessano alle loro finanze, anche esplorando gli asset crypto. Con BTS i nostri partner ottengono un’infrastruttura di trading autorizzata, modulare, sicura e scalabile su cui possono contare in pochi mesi. La tokenizzazione è qui per restare, l’accesso ad essa è ora il parametro di riferimento con cui le banche vengono misurate, e questo è ciò che BTS consente loro di fare”

Non solo, tale crescita ed espansione di Bitpanda mira a conquistare l’Europa, anche sotto un’ottica di regolamentazione. 

Philipp Bohrn, CEO e responsabile della regolamentazione di Bitpanda, ha commentato: 

“Questa estensione della licenza è un altro importante tassello. La legge corrispondente è stata introdotta solo nel febbraio 2023 e noi abbiamo ricevuto la relativa licenza poco meno di un anno dopo averne fatto richiesta. Bitpanda è il primo fornitore di valute virtuali a disporre di tutte le licenze necessarie per offrire ai propri clienti non solo valute virtuali ma anche strumenti finanziari in tutta l’Unione Europea. Per noi di Bitpanda, la conformità normativa non è solo una parte fondamentale della nostra strategia, ma anche un fattore di differenziazione chiave rispetto agli altri operatori del mercato. Bitpanda cerca attivamente lo scambio con le autorità di regolamentazione e continuerà a farlo nell’ambito di MiCAR”.

Il Q1 2024: partnership importanti e 

Solo in questo primo trimestre (o Q1) 2024, l’exchange austriaco Bipanda pare abbia agito in modo strategico, mirando appunto ad ottenere i risultati di crescita desiderati. 

E infatti, subito a gennaio 2024, Bitpanda ha consolidato la sua partnership a lungo termine col rinomato club di calcio tedesco Bayern Monaco, diventando partner crypto esclusivo. 

Già con questa collaborazione, Bitpanda si è assicurata un’ampia visibilità televisiva, venendo ben rappresentata all’interno e intorno all’Allianz Arena. Inoltre, in palio c’è la possibilità di collaborare con i giocatori come parte di un più ampio impegno nel branding. 

In termini di istituzioni finanziarie, Bipanda ha poi stretto una nuova partnership con la banca Raiffeisenlandesbank Niederösterreich-Wien (RLB NÖ-Wien), per offrire insieme il crypto trading. 

Grazie alla nuova partnership, i clienti della banca tradizionale RLB NÖ-Wien, possono accedere a ben oltre 2000 asset digitali (come crypto, metalli preziosi, etc),  attraverso l’app di mobile banking “Mein ELBA). 

Più recentemente, invece, Bitpanda ha accolto in casa anche una nuova partner: la Landesbank Baden-Württemberg (LBBW), la più grande banca federale tedesca. In questo caso, Bitpanda è coinvolta per lanciare i servizi di custodia delle crypto, attraverso la sua infrastruttura “investment-as-a-service”. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick