La Mainnet di Binance Chain verrà avviata il 23 aprile 2019 e questo comporterà anche lo swap dei token BNB.

Read this article in the English version here.

L’annuncio è stato dato sul sito ufficiale della community di Binance, anche se viene sottolineato che la data è una stima e potrà essere soggetta a modifiche, a seconda di come andranno le cose.

Il Binance Chain Explorer ed il Web Wallet saranno resi disponibili a partner selezionati per i test, mentre saranno poi aperti all’accesso pubblico attorno al 23 aprile 2019. Il calendario degli eventi è il seguente:

Il 18 aprile tutti i validatori preselezionati saranno online per produrre blocchi con consenso a partire dal genesis block. La moneta nativa, Binance Coin (BNB) sarà creata già nel genesis block con il formato BEP2 di Binance Chain. La fornitura totale iniziale di BNB sarà di 200.000.000 unità.

Così come per l’attuale token ERC20 di BNB, 11.554.398 BNB saranno bruciati su Binance Chain, e 48.000.000 verranno congelati, in modo da ottenere la stessa total supply e circulating supply dell’attuale token.

Il primo lotto dei nuovi 5.000.000 token nativi BNB verrà assegnato e depositato in un indirizzo appartenente a Binance.com al fine di convertire i vecchi token ERC20 per i proprietari esistenti. Binance brucerà anche 5.000.000 BNB ERC20 per mantenere costante la fornitura totale di BNB.

Mano a mano che gli utenti convertiranno i vecchi token ERC20 nei nuovi token BEP2 nativi verranno rilasciate più monete BEP2 e quantità proporzionali di ERC20 verranno bruciate per mantenere costante la total supply su entrambe le reti.

Se tutto funzionerà come previsto, gli utenti saranno in grado di fornire il loro nuovo indirizzo Binance Chain per ricevere i nuovi token BNB, con un meccanismo di conversione dei vecchi ERC20 in token BEP2.

Sull’exchange di Binance, invece, nessuna coppia di trading verrà elencata fino a quando non si sarà verificata la prima conversione batch di BNB.

Chi invece volesse mantenere i token BNB basati su ERC20 potrà ritirarli dal proprio account Binance.com in un wallet Ethereum, ma solo prima delle 2 AM (UTC) del 23 aprile.

Tuttavia i token ERC20 di BNB verranno poi migrati tutti in Binance Chain, e dopo il 23 aprile Binance.com non supporterà più il ritiro di questi vecchi token.

L’exchange continuerà comunque a supportare il deposito dei vecchi token ERC20 in futuro, ma è altamente consigliato convertirli nei nuovi token BEP2.