Zilliqa, questa (ex) sconosciuta
Zilliqa, questa (ex) sconosciuta
Trading

Zilliqa, questa (ex) sconosciuta

By Federico Izzi - 10 Mag 2018

Chevron down

Per molti lettori il nome è sconosciuto, ma in questi ultimi giorni sta attirando le attenzioni degli esperti.

Stiamo parlando di Zilliqa (ZIL), un progetto che ha pubblicato il suo whitepaper nel secondo semestre del 2017 ed ha visto le prime quotazioni su alcuni exchange asiatici alla fine di gennaio, subendo in pieno la tempesta che si è abbattuta su tutto il settore nel corso del primo trimestre.

Le sue quotazioni hanno raggiunto il minimo lo scorso 9 marzo ($0,034) registrando una perdita superiore al 75% dal primo giorno di scambi – 25 gennaio – a $0,1368.

Zilliqa
Fonte: https://it.tradingview.com/chart/ZILBTC/KLf2nyTz/

Zilliqa (ZIL)

Riuscendo a mantenere un basso profilo e senza suscitare troppa attenzione, il team in poco tempo è riuscito a raccogliere i cocci di un debutto disastroso.

L’attenzione è iniziata a salire durante lo scorso fine settimana e il 6 maggio la capitalizzazione totale ha superato il miliardo di dollari.

Nel corso dell’ultimo mese Zilliqa ha visto moltiplicare per quattro volte il suo valore con una performance che sfiora il 390%.

Con un rialzo che nelle ultime 24 ore sfiora il 20%, oggi la coin supera i 20 centesimi di dollaro portandosi oltre $1400 milioni di capitalizzazione, conquistando un posto di diritto tra le prime 25 della classe.

Il rialzo in corso festeggia l’entrata nei listini di due importanti exchange della Corea del Sud: Upbit e Bithumb.

Zilliqa è un progetto basato a Singapore con l’obiettivo di risolvere il problema di scalabilità che pesa su molte criptovalute anche famose come bitcoin, utilizzando lo sharding, tecnologia che sarà introdotta anche su Ethereum, così come recentemente annunciato dal suo fondatore Vitalik Buterin.

Zilliqa
Fonte: https://it.tradingview.com/chart/BTCUSD/QXQwLLm1/

Bitcoin (BTC)

Da questa notte i prezzi oscillano poco oltre la soglia dei 9300 dollari.

Fase di stasi con bassi volumi e volatilità. Condizione che solitamente anticipa una marcata direzione dei prezzi.

Sarà importante non farsi cogliere impreparati.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.