banner
Tron Bug Bounty, 10 milioni in palio
Tron Bug Bounty, 10 milioni in palio
Sicurezza

Tron Bug Bounty, 10 milioni in palio

By Marco Cavicchioli - 4 Giu 2018

Chevron down

Read the article in English language here.

Spesso per testare le eventuali vulnerabilità di un software si assumono veri e propri hacker ai quali viene chiesto di provare ad hackerarli, e riferire i punti deboli trovati.

Oppure, in alternativa, si promettono laute ricompense a chi riesce a farlo per conto proprio.

È il caso di Tron, il nuovo “sistema operativo” online basato su blockchain che ha appena lanciato la sua mainnet e che vuole sfidare Ethereum.

Ora che la mainnet è lanciata è necessario esaminarla a fondo per cercare eventuali vulnerabilità.

In un primo momento, il fondatore di Tron Justin Sun aveva dichiarato su Twitter che avevano messo in palio dei “bug-bounty” dal valore compreso tra 100 e 100.000 dollari per chi fosse riuscito a scovare bug sulla mainnet di Tron, segnalandoli all’indirizzo email [email protected]

Tron Bounty

In un secondo momento, sul blog ufficiale di Tron su Medium, è stato poi annunciato il lancio di Tron Bug Bounty, con in palio un premio complessivo di 10 milioni di dollari.

Tron Bounty

 

Lo scopo, ovviamente, è quello di scoprire potenziali vulnerabilità tecniche della nuova mainnet grazie all’aiuto dei membri della community di Tron.

L’obiettivo, infatti, è nel rendere la nuova piattaforma di Tron il più sicura possibile, e per questo, il contributo degli hacker cosiddetti “etici” è fondamentale.

Il 25 giugno verrà lanciato il cosiddetto Genesis block e per quella data la mainnet di Tron dovrà essere sicura e stabile perché gli sviluppatori di tutto il mondo inizieranno ad utilizzarla per creare applicazioni decentralizzate (le Dapp).

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.