Havven lancia la sua stable coin
Havven lancia la sua stable coin
Blockchain

Havven lancia la sua stable coin

By Fabio Lugano - 11 Giu 2018

Chevron down
Ascolta qui
download

Havven, nato come sistema decentralizzato di pagamento internazionale, annuncia il lancio del suo token collegato direttamente al dollaro USA, che si chiamerà nUSD.

Il token verrà immesso tramite il mainnet di Havven ed è già attiva un’interfaccia che permette di cambiare direttamente ETH con il nuovo token, comprensivo di una percentuale dello 0,15% come commissione.

L’acquisto dei token può avvenire direttamente anche da wallet come Eidoo.

Successivamente, i nuovi token saranno convertibili in token Havven, detti HAV, sempre sulla stessa piattaforma.

Appare quindi evidente che il backing della stable coin è legato al token HAV.

Una stable coin è del resto necessaria in un sistema di pagamento visto che l’alta volatilità dei sistemi crea spesso problemi nelle transazioni.

Ovviamente è molto importante il modo con cui questa stabilità viene raggiunta, cioè il backing del prodotto.

In questo caso appare chiaro che il retrostante a garanzia non è costituito da dollari depositati, ma dal valore dei token nel sistema HAV, a sua volta progressivamente incrementato tramite una percentuale delle commissioni derivanti dalle transazioni.

Il backing non sarà totale nella fase iniziale, ma verrà costruito in modo progressivo, esattamente come una banca rafforza la propria capitalizzazione attraverso il cumulo dei propri utili operativi.

In quest’occasione il whitepaper di Havven è stato rivisto con nuove raccomandazioni e indicazioni da parte di consulenti e promotori del progetto, oltre che con la correzione di errori minori precedentemente contenuti.

Il whitepaper e il progetto nel suo complesso sono stati sottoposti all’auditing da parte di Sigma Prima e Bloctrax, mentre i fondamentali di carattere economico hanno avuto un giudizio positivo da Cryptecon, centro di studi per l’economia delle criptovalute.

Un nuovo strumento di pagamento si affaccia dunque nel sistema delle criptovalute, che sta diventando sempre più una minaccia per i big delle carte di credito.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.