Bitcoin ed Ethereum regine degli scambi
Trading

Bitcoin ed Ethereum regine degli scambi

By Federico Izzi - 26 Giu 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Si tratta di un rimbalzo. La conferma arriva dall’elevato volume di scambi generato nel pomeriggio di domenica in soli venti minuti (oltre 80 milioni di dollari) mentre i prezzi toccano il punto più basso degli ultimi cinque mesi.

Le prime ore della giornata fotocopiano l’andamento di ieri mattina con, in ordine, Ontology (ONT), Ethereum Classic (ETC) e Eos (EOS) che salgono sul podio tra le prime 30 crypto con rialzi dall’8 al 4% rispetto ai livelli di ieri mattina.

Solamente due sono colorate di rosso, arretrando poco sotto il punto percentuale: Tron (TRX), ufficialmente indipendente per aver lasciato la rete di Ethereum dopo tre settimane di test, e Dash (DASH).

La capitalizzazione totale rimane poco sopra i 255 miliardi di dollari, con bitcoin ed ethereum salde nella loro quota di mercato (42 e 18%).

Un recente rapporto pubblicato ieri conferma quanto più volte scritto in queste righe. Il volume di scambi giornaliero di bitcoin ed ethereum supera quello prodotto dalle restanti 1600 cryptovalute. Di queste ultime, oltre la metà, per la precisione 803, scambiano un volume inferiore ai 10mila dollari.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

In poco meno di 24 ore i prezzi riescono a risalire oltre la soglia dei 6200 punti, beneficiando di una spinta poco oltre il 10% dai minimi annuali toccati domenica pomeriggio, a poche decine di punti sopra i 5700 dollari.

E’ presto, troppo presto, per capire se i prezzi hanno toccato il fondo per poi ripartire. I volumi scambiati nella giornata di ieri sono sopra la media giornaliera degli ultimi due mesi, ma questo dato dovrà trovare due importanti conferme: un consolidamento sopra i 6000, ancora meglio oltre la soglia dei 6200 dollari; scambi di volumi oltre la media giornaliera delle ultime settimane, accompagnando il recupero dei 6500 dollari.

Non sono necessari particolari strappi rialzisti ma un progressivo ritorno e stabilizzazione dei prezzi sopra livelli di ex supporti. Primo tra tutti: 6400 dollari.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Ethereum (ETH)

Dopo aver meglio superato la tempesta del fine settimana, arrestando la caduta sopra i 400 dollari, ethereum cerca un punto dove aggrapparsi.

L’area 450-460 dollari è il primo livello da cui ieri mattina i prezzi stanno tentando di riprendere i livelli di metà giugno, precedente minimo che corrisponde all’inizio dell’attuale ciclo settimanale.

Dai massimi di inizio maggio al minimo di domenica pomeriggio, il ribasso sfiora il 50%, confermando il trend ribassista iniziato a metà gennaio che sinora ha visto solamente due prove di reazione, a febbraio ed aprile.

Entrambe le volte non si è riuscito a mantenere la struttura rialzista costruita nelle prime due settimane, pertanto si è trattato di due rimbalzi di buona intensità (del 70 e 50%), senza una reale forza sottostante sostenuta da acquisti di lungo periodo ma solamente in ottica speculativa.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e #trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Da maggio 2017 è ufficialmente analista tecnico di BigBit. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di #criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul #Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.