banner
Da Goldman Sachs un servizio di custodia per criptovalute
Da Goldman Sachs un servizio di custodia per criptovalute
Criptovalute

Da Goldman Sachs un servizio di custodia per criptovalute

By Marco Cavicchioli - 6 Ago 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Uno degli ostacoli principali per i grossi investitori è quello relativo alla custodia sicura dei capitali investiti, soprattutto nel mondo crypto.

E oggi Goldman Sachs ha fatto sapere che sta prendendo in considerazione l’ipotesi di offrire il servizio di custodia di crypto per i propri investitori.

In altre parole, la custodia dei token e delle crypto acquistate dagli investitori non sarà a carico dell’investitore stesso, ma della banca, che si occuperà di conservarli al sicuro per ridurre i rischi di attacchi informatici, furto e smarrimento delle chiavi di accesso per i propri clienti.

La decisione in realtà non è ancora stata presa e non è nemmeno stata fissata una data entro quando potrebbe essere sviluppata, quindi per ora si tratta solo di voci non confermate.

Qualora Goldman Sachs decidesse di offrire il servizio, questo fornirebbe un supporto decisamente affidabile per i fondi di investimento in criptovalute e potrebbe attrarre nuovi investitori in questo settore.

Inoltre potrebbe essere il primo passo per Goldman Sachs per arrivare ad offrire anche altri servizi in questo campo.

Uno dei primi servizi di custodia di token per investitori di questo calibro è Coinbase Custody, ma il servizio fa gola anche ad altre istituzioni finanziarie.

A qualcosa di simile stanno lavorando anche altre grandi banche d’affari come Nomura Holdings Inc., Mellon Corp., JPMorgan Chase & Co. e Northern Trust Corp., e ciò sembra dimostrare che il servizio sia effettivamente richiesto dal mercato.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.