Morgan Stanley, pronto il Bitcoin Swap Trading
Morgan Stanley, pronto il Bitcoin Swap Trading
Bitcoin

Morgan Stanley, pronto il Bitcoin Swap Trading

By Marco Cavicchioli - 13 Set 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Morgan Stanley è una delle più grandi ed importanti banche di investimento del mondo. Da qualche tempo a questa parte ha iniziato ad interessarsi anche alle criptovalute, tanto che secondo Bloomberg ha in previsione di offrire ai propri clienti anche il trading di derivati ​​complessi legati a bitcoin.

La fonte di queste informazioni in realtà è anonima, ma Bloomberg afferma che si tratti di “una persona che ha familiarità con la materia”. Morgan Stanley per ora ha rifiutato di commentare la notizia.

La banca quindi potrebbe mettere presto a disposizione dei propri clienti contratti che offrono agli investitori un’esposizione sintetica alle performance di bitcoin. Gli investitori saranno in grado di andare long o short usando i cosiddetti price return swap, e la banca addebiterà uno spread per ogni transazione.

Morgan Stanley sarebbe già pronta ad offrire questo tipo di scambi, ma lancerà il servizio solo una volta comprovata la domanda da parte dei clienti istituzionali.

L’obiettivo non è quello di negoziare direttamente in bitcoin, ma swap legati ai contratti future su bitcoin. Non si tratterà quindi di un exchange, ma di una classica piattaforma per la negoziazione per questo genere di contratti.

Morgan Stanley non è l’unica banca tradizionale a cimentarsi in questo nuovo settore: recentemente anche Citigroup ha annunciato il suo ingresso.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.