L’annuncio ufficiale arriva via Twitter: il noto exchange Kraken ha lanciato una piattaforma di trading Over-The-Counter (OTC) per l’esecuzione di grandi operazioni.

Read this article in the English version here.

Si tratta di un servizio privato e personalizzato per istituzioni e Balene che consente lo scambio di blocchi da 100.000 USD, 100.000.000 EUR o 2.000 Bitcoin.

La piattaforma OTC di Kraken offrirà servizi di esecuzione e regolamento degli ordini in modo discreto, sicuro e, promettono, “ultra-competitivo”.

Per poter utilizzare il servizio è necessario inviare un’email a [email protected] con la propria richiesta: un membro del team di Kraken risponderà all’email e aprirà una linea di comunicazione tramite l’applicazione di messaggistica preferita dal cliente.

Il servizio supporta 17 diverse criptovalute e 3 valute fiat:

Bitcoin (XBT), Ether (ETH), Bitcoin Cash (BCH), Ether Classic (ETC), Ripple (XRP), Lumens (XLM), EOS (EOS), Litecoin (LTC), Monero (XMR), Dash (DASH ), Zcash (ZEC), Melone (MLN), Augur (REP), Gnosi (GNO), Iconomi (ICN), Tether (USDT), Dogecoin (DOGE), oltre a Dollari USA (USD), Euro (EUR) e Yen giapponesi (JPY).

La dimensione minima degli ordini è di 100.000 dollari, ma possono essere consentite eccezioni caso per caso.

Le operazioni OTC sono operazioni effettuate in modo diretto tra un venditore ed un compratore, solitamente coinvolgono grosse cifre e vengono eseguite in maniera non pubblica e al riparo da occhi indiscreti.

Non avvengono attraverso le solite piattaforme di trading, ma su altre piattaforme che garantiscono maggiore discrezione e meno manipolazione di mercato.

In questo caso, Kraken farà da mediatore tra le parti, consentendo l’incontro tra venditori e compratori, la negoziazione del prezzo e lo scambio effettivo attraverso i propri strumenti tecnologici.

Questa iniziativa è l’ennesima che si muove nella direzione giusta per fornire ai grandi investitori e alle istituzioni gli strumenti necessari per operare nel settore crypto.