Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Blockstream, Liquid online per transazioni bitcoin più veloci
Blockstream, Liquid online per transazioni bitcoin più veloci
Bitcoin

Blockstream, Liquid online per transazioni bitcoin più veloci

By Amelia Tomasicchio - 10 Ott 2018

Chevron down

Liquid è finalmente live, lo ha annunciato Blockstream, la startup di San Francisco che stava lavorando al progetto di questa sidechain da ormai 3 anni.

Read this article in the English version here.

Liquid, costruita off-chain, sarà usato per processare transazioni con grandi volumi e una maggiore velocità in modo da facilitare il lavoro delle aziende del settore crypto. Si tratta di 23 aziende bitcoin, tra cui troviamo Altonomy, Atlantic Financial, Bitbank, Bitfinex, Bitmax, BitMEX, Bitso, BTCBOX, BTSE, Buull Exchange, DGroup, Coinone, Crypto Garage, GOPAX, Korbit, L2B Global, OKCoin, The Rock Trading, SIX Digital Exchange, Unocoin, Xapo, XBTO e Zaif.

Blockstream aveva rivelato l’idea per questo progetto nel 2015 ed era poi stato lanciato in beta nell’estate del 2017.

“Questo rafforzerà l’ecosistema bitcoin perché è possibile operare in modo più sicuro e rapido”, ha spiegato il CSO di Blockstream Samson Mow.

Come funziona

Un exchange potrà convertire i propri bitcoin in LBTC, il token di Liquid, peggato al valore di bitcoin. Una volta inviato, gli exchange potranno inviare il denaro attraverso un sistema sicuro e veloce rispetto alla blockchain di bitcoin.

In pratica non si tratta di una vera sidechain, ma di quella che Blockstream definisce una “sidechain federata”.

“Se c’è una cosa di cui hanno bisogno i nostri trader è la velocità, permettendo ai nostri trader di avere depositi e prelievi in bitcoin più veloci, un arbitraggio più efficiente e anche un prezzo migliore”, ha spiegato Paolo Ardoino, CTO di Bitfinex.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.