banner
Le nuove funzionalità di Zilliqa
Le nuove funzionalità di Zilliqa
Blockchain

Le nuove funzionalità di Zilliqa

By Marco Cavicchioli - 16 Ott 2018

Chevron down

Il progetto Zilliqa si aggiorna, con l’aggiunta di alcune nuove funzionalità per migliorare la robustezza della rete, tra cui l’implementazione del clustering basato su albero, il comitato MIMO DS e la verifica dei messaggi dai nodi di ricerca.

Read this article in the English version here.

È stato anche migliorato l’interprete Scilla sulla base dei feedback ricevuti durante l’hackathon di Londra e dell’aggiornamento della libreria clienti.

Il broadcasting di cluster basato su albero (TBC, Tree-Based Cluster Broadcasting) è un approccio multicasting deterministico che è stato aggiunto all’attuale insieme di strategie di comunicazione di rete. TBC intende integrare il protocollo Gossip, in particolare nei casi in cui le nuove informazioni sui peer non sono ancora disponibili.

Il Comitato DS Multi-In, Multiple-Out (MIMO) consente invece il rimpasto nella composizione del comitato DS, per consentire a più nodi di unirsi e lasciare il comitato DS dopo ogni epoca DS. Con questo nuovo approccio, i nodi che svolgono la maggior parte del lavoro avranno una possibilità molto più alta di essere integrati nel comitato DS della seguente epoca.

In questo modo sarà anche possibile rimuovere dal comitato i nodi DS difettosi o offline più velocemente, al posto che uno per volta.

Con questo aggiornamento sono state anche apportate anche modifiche alla struttura dei blocchi di DS, includendo informazioni sulla rete dei nodi DS in arrivo e le chiavi pubbliche.

È stata aggiunta la trasmissione di blocchi View Change (VC), nel caso in cui si verifichi un cambio di visualizzazione prima del completamento del consenso del blocco DS. Questi blocchi sono ora integrati nel successivo messaggio del blocco DS. Questo consente l’utilizzo dell’approccio multicasting TBC.

È stato anche aggiunto un nuovo nodo di archiviazione, per ridurre il carico di lavoro sui nodi di ricerca. Inoltre, è stata introdotta la verifica dei messaggi dei nodi di ricerca, per far sì che l’autenticità dei nodi di ricerca possa essere verificata.

Sono anche apportate alcune modifiche all’interprete Scilla. Infine, sono stati apportati miglioramenti anche alla Testnet: ora è in grado di lanciare un cluster a 2.000 nodi, al posto dei 1.000 precedenti.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.