Crollo volumi criptovalute. Si torna indietro ai valori del 2016
Crollo volumi criptovalute. Si torna indietro ai valori del 2016
Trading

Crollo volumi criptovalute. Si torna indietro ai valori del 2016

By Federico Izzi - 22 Ott 2018

Chevron down

Inizia sottotono la penultima settimana di ottobre. Il weekend appena trascorso sembra aver già anticipato l’autunno con la caduta dei volumi crypto ai minimi dell’anno.

Read this article in the English version here.

Per trovare scambi così rarefatti bisogna risalire al settembre 2016, in condizioni di mercato totalmente diverse da quelle attuali: ci trovavamo, infatti, con una capitalizzazione venti volte inferiore a 2 anni fa ed un numero di token di poche decine.

La capitalizzazione totale continua ad oscillare attorno ai 210 miliardi di dollari, così come la quota di mercato del bitcoin rimane ancorata al 54%.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

Azzerato il divario tra i vari exchange rispetto al pasticciaccio brutto di lunedì scorso, i prezzi tentano di trovare il baricentro in area 6550-6600 dollari.

Con i volumi ai minimi storici, la situazione tecnica diventa molto delicata. Statisticamente i bassi scambi possono provocare improvvisi scostamenti di prezzo causando il classico effetto gregge in pochi minuti.

Meglio rimanere vigili somministrandosi buone dosi di caffeina per non cadere nella trappola della noia.

Attenzione al supporto di breve posto a 6400 e di medio periodo a 6000 dollari.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Ethereum (ETH)

Continuano le micro oscillazione dei prezzi poco sopra i 200 dollari. Da giovedì scorso il quadro tecnico rimane invariato.

La perdita dei 190 dollari potrebbe innescare pericolosi affondi sino a rivedere aree dei minimi di metà settembre. Solamente sopra 250 dollari la situazione tornerebbe a vantaggio dei rialzisti.  

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.