Crypto market, Ripple prova a smuovere le acque
Crypto market, Ripple prova a smuovere le acque
Trading

Crypto market, Ripple prova a smuovere le acque

By Federico Izzi - 24 Ott 2018

Chevron down

Nelle ultime 24 ore del crypto market, Ripple solamente prova a smuovere le acque. I volumi indicano un passaggio di mani inferiore ai 9 miliardi di dollari, dei quali la metà scambiati per le prime tre della classifica bitcoin (BTC), ethereum (ETH) e ripple (XRP).

Read this article in the English version here.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/XRPUSD/

Nella top 20 non si registrano interessanti movimenti di prezzo. Solo ripple (XRP) si fa notare con un rialzo del 4% dai livelli di ieri pomeriggio.

La particolare ed anomala fase laterale che sta caratterizzando l’ultimo mese fa emergere un contesto dove bastano piccoli scossoni per provocare variazioni percentuali sopra la media degli ultimi giorni.

E’ il caso di Ripple (XRP) che nonostante oggi segni un rialzo del 4%, il migliore delle prime 20 della lista, continua a rimanere sotto la resistenza dei 50 centesimi, soglia spartiacque di medio-lungo periodo, violata al rialzo a metà settembre ma che ha visto assorbire nuovamente il movimento dai primi giorni di ottobre.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

I prezzi provano a riagganciare la soglia dei 6000 dollari. La bassa volatilità ai minimi storici continua a non dare nessuna indicazione operativa attendibile ed utile per individuare aree di swing (svolta) importanti.

Rimangono invariati i livelli da continuare a monitorare: al rialzo $6750-6800 – al ribasso $6450-6200 .

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Ethereum (ETH)

Anche per Ether i prezzi rimangono ingabbiati in un ristretto range di $10 dollari, oramai da una settimana.

Unica nota positiva è la tenuta del supporto tecnico e psicologico dei 200 dollari. Per tornare a salire in groppa al Toro è necessario il ritorno sopra i 230 dollari. A

ffondi sotto i 190 dollari aprirebbero preoccupanti spazi al ribasso.

  

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.