Investimenti crypto: 1200% in piú rispetto al 2017
Investimenti crypto: 1200% in piú rispetto al 2017
Criptovalute

Investimenti crypto: 1200% in piú rispetto al 2017

By Amelia Tomasicchio - 2 Nov 2018

Chevron down

Grayscale Investments Inc., azienda di investimento del settore delle criptovalute fondata nel 2013 dalla Digital Currency Group, ha riportato una crescita sostanziosa quest’anno.

Read this article in the English version here.

Nonostante il mercato in ribasso, l’azienda ha guadagnato quasi $330 milioni nel corso del 2018, il che equivale a un aumento del 1.200% rispetto al 2017. Infatti, nello stesso arco di tempo, l’anno scorso il guadagno era di soli $25 milioni.

Addirittura questo sarebbe il loro miglior anno di attività finora.

Durante il terzo trimestre gli investimenti istituzionali sono aumentati fino al 70% ma, nonostante questo, la quantità di denaro investita è rimasta inferiore.

“L’afflusso settimanale medio verso Bitcoin Investment Trust è stato di 4,5 milioni di dollari, in calo rispetto alla media annuale di 5,5 milioni di dollari. L’afflusso settimanale medio nei prodotti di investimento “Non-Bitcoin” ammontano a 1,7 milioni di dollari, in calo rispetto alla media annuale di 2,9 milioni di dollari.”

Grayscale Investments Inc. sottolinea che, nonostante la maggior parte degli investimenti fosse diretta al Bitcoin Investments Trust, gli investitori stanno diversificando i propri inventari.

Le quote del Bitcoin Investment Trust, secondo il sito dell’azienda, sono i “primi titoli pubblicamente quotati investiti solamente in ed i quali derivano il loro valore unicamente dal prezzo del Bitcoin.”

Il Bitcoin Investment Trust ha toccato il suo valore più basso all’inizio di ottobre. Infatti, le quote del fondo, sono calate circa dell’ottanta percento rispetto il loro valore dello scorso dicembre.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.