banner
Morgan Creek, “i crypto hedge fund chiuderanno”
Morgan Creek, “i crypto hedge fund chiuderanno”
Criptovalute

Morgan Creek, “i crypto hedge fund chiuderanno”

By Adrian Zmudzinski - 20 Nov 2018

Chevron down

Ieri, il 19 novembre, Anthony Pompliano, fondatore dell’hedge fund Morgan Creek, ha pubblicato un blog post in cui ha dichiarato che secondo lui i manager dei crypto hedge fund sono nei guai.

Read this article in the English version here.

Al momento della stesura di questo articolo, bitcoin segna un valore di poco superiore ai $4.500 ed ha subito una perdita di quasi il 15% nelle ultime 24 ore. Anche il resto del mercato sembra aver preso la stessa direzione con sole tre criptovalute in verde tra le prime cento secondo i dati di Coinmarketcap.

Per mezzo del suddetto post, Pompliano spiega che questi movimenti del mercato hanno pronunciati effetti sulle aziende del settore, visto che i manager di crypto hedge fund ricevono commissioni in base alla performance del fondo che gestiscono.

L’ultimo periodo di investimento – spiega Pompliano – si è concluso il dicembre 2017, portando sostanziosi guadagni ai gestori dei fondi crypto ed agli investitori del settore. Il fondatore di Morgan Creek, però, riferisce che quest’anno la situazione è ben diversa:

“Da allora abbiamo assistito ad una diminuzione del 50-80% del valore patrimoniale netto di alcuni fondi. Ciò significa che i gestori di questi fondi non riceveranno una commissione di performance nel 2018, il che riduce drasticamente il loro reddito.”

Secondo Pompliano è il caso di aspettarsi che molti di questi manager di crypto hedge fund decidano semplicemente di cessare l’attività e restituire i fondi investiti. Questo, però, non sarebbe definitivo:

“È probabile che cessino il business per alcuni mesi o addirittura per un anno, prima di tornare con un nuovo fondo che non sarà sottoposto alle correnti sfide.”

Dopo essersi chiesto perché molti di questi crypto hedge fund non siano ancora stati chiusi, Pompliano conclude che questo sia a causa dell’amatorialità tipica del settore e conclude che, se avesse ragione,

Potremmo essere a meno di 60 giorni di distanza da quando molti dei gestori di crypto hedge fund sperimenteranno il dolore di realizzare che non gli spetta gran parte del loro compenso. Il tempo dirà quanti decideranno di cessare l’attività per via del mercato ribassista prolungato.”

Adrian Zmudzinski
Adrian Zmudzinski

Adrian è un appassionato di tecnologia e IT, specializzato nell'analisi di token, tecnologia blockchain e crypto. Il suo interesse verso Bitcoin risale al 2009, espandendosi al mondo delle crypto più in generale. Le sue analisi si concentrano per lo più sulle potenzialità tecnologiche alla base dei token.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.