CEO di Ripple: le banche offriranno servizi crypto già dal 2019
CEO di Ripple: le banche offriranno servizi crypto già dal 2019
Criptovalute

CEO di Ripple: le banche offriranno servizi crypto già dal 2019

By Marco Cavicchioli - 3 Dic 2018

Chevron down

Brad Garlinghouse, CEO di Ripple Inc, in occasione del Singapore FinTech Festival, ha rilasciato alcune dichiarazioni molto interessanti in merito al rapporto tra banche e servizi crypto.

Read this article in the English version here.

In particolare, ha fatto riferimento a servizi basati sulle criptovalute che potrebbero essere immessi sul mercato già nel 2019.

Garlinghouse ha infatti parlato della possibilità che alcune banche tradizionali inizino a custodire direttamente criptovalute per i loro clienti, così come fanno per il denaro fiat.

Nonostante questa previsione possa sembrare azzardata, ha detto:

“Penso che una delle cose che ci sorprenderà da un anno a questa parte è che le banche custodiranno direttamente le risorse digitali. E penso che in questo momento crediamo che non c’è modo che ciò possa accadere: sono troppo conservatrici. State vedendo accadere due cose. Una è che le banche stanno vedendo che un sacco di soldi viene fatto dagli exchange di beni digitali a livello globale e le banche sono motivate dal profitto. La seconda cosa è la chiarezza normativa e i quadri normativi che consentono alle banche e alle istituzioni finanziarie di inserirsi in questi mercati”.

Qualora fosse sviluppato un quadro chiaro di norme legali che regolarizzi l’utilizzo, la detenzione e la conservazione dei crypto-asset, secondo il CEO di Ripple, le banche tradizionali avrebbero già interesse ad entrare in questo mercato.

Un framework legale che il prossimo anno potrebbe arrivare.

Garlinghouse ha anche aggiunto che potrebbero essere le banche asiatiche ad offrire questi servizi per prime:

“Prevedo anche che saranno le banche nei mercati dell’ASEAN, dove c’è questa chiarezza normativa, molta progressività e lungimiranza. Saranno le prime a consentire effettivamente la conservazione dei beni crypto nei loro conti”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.