Venezuela: Maduro cambia il valore del Petro
Venezuela: Maduro cambia il valore del Petro
Criptovalute

Venezuela: Maduro cambia il valore del Petro

By Fabio Lugano - 3 Dic 2018

Chevron down

In Venezuela, il Presidente della Repubblica Nicolas Maduro ha annunciato un aumento del valore del Petro, la criptovaluta nazionale, rispetto al Bolivar, la valuta fiat a corso legale nel Paese.

Read this article in the English version here.

Il prezzo, secondo il governo, sarebbe passato da 3600 Bolivar sovrani a 9000, un incremento del 150% attuato in una sola giornata.

Se si considera che il valore della valuta virtuale nazionale è stato fissato ai primi di ottobre, ci si trova di fronte ad una inflazione del 150% in due mesi, per quanto riguarda la valuta cartacea.

Si tratta di una svalutazione coerente con i dati ufficiali di svalutazione mensile acquisiti dagli organi internazionali:

Per compensare la svalutazione della valuta nazionale, è stato ordinato anche un aumento del 150% nel valore delle paghe minime, ma appare molto improbabile che esse tengano il passo con l’inflazione, portando, di conseguenza, ad una continua ed inesorabile erosione del potere di acquisto dei salariati.

Nel frattempo, il Petro, più volte annunciato, ancora non ha un wallet ufficiale disponibile: sul sito non sono ancora distribuiti i wallet per Microsoft e per Windows, mentre il ministro Tareck El Aissami ha affermato che il wallet per Android è stato escluso da Google Play.

Questa non è l’unica incongruenza che emerge dall’analisi della criptovaluta: infatti il block explorer ufficiale mostra meno di 4000 blocchi minati, mentre, in teoria, il white paper prevedeva un blocco al minuto.

Inoltre, pur essendo stata scelta una piattaforma di asta ufficiale per la cripto, Dicom, non c’è ancora stata un’emissione ufficiale, ma solo la prevendita di certificati rappresentativi.

La svalutazione del Bolivar rispetto al Petro indica comunque la volontà del governo sudamericano di mantenere la crypto agganciata ai valori reali, per poter attrarre eventuali investitori.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.