Valore bitcoin: oggi quotazioni di nuovo in rosso
Valore bitcoin: oggi quotazioni di nuovo in rosso
Trading

Valore bitcoin: oggi quotazioni di nuovo in rosso

By Federico Izzi - 13 Dic 2018

Chevron down

Il mercato sta dimostrando di non riuscire a mettere a segno il rialzo e infatti – dopo la giornata rialzista di ieri – i valori delle maggiori crypto, tra cui ovviamente anche le quotazioni di bitcoin, oggi si muovono in territorio negativo.

Tra le peggiori ci sono Bitcoin Cash e Bitcoin Satoshi’s Vision (SV), che battono un ribasso con discese di oltre il 7%.

Anche bitcoin (BTC) torna a sfiorare quota 3400 dollari, livello molto delicato. A rialzo bisogna scendere oltre la 20sma posizione per trovare segni positivi con Maker (MKR) e Waves che segnano rispettivamente il +30% e il +13%.

Nota dolente rimane la market cap che scende nuovamente sotto i 110 miliardi di dollari. Già ieri nonostante la giornata positiva la capitalizzazione di mercato crypto rimaneva debole, segno di un mercato che non riesce a dare segnali rialzisti.

La dominance di bitcoin (BTC) rimane comunque aggrappata al 55%, nonostante il valore in ribasso in atto.

In un contesto generale, si nota Ripple (XRP), che continua a stabilizzarsi nella seconda posizione a discapito di Ethereum, e la performance di Stellar (XLM) in quarta posizione che sfrutta la debolezza di EOS che non sembra riuscire a superare la soglia dei 2 dollari.

Grafico Bitcoin: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC): un andamento con poche oscillazioni

Poco da aggiungere a quanto scritto ieri e i prezzi scendono di nuovo sotto i 3500 dollari. Da lunedì assistiamo ad un’oscillazione in un canale molto stretto che va dai 3600 ai 3400 dollari.

I volumi rimangono bassi, segno di un distacco degli operatori, in attesa di un chiaro segnale che bisognerà vedere se arriverà a ribasso dagli Orsi o dai rialzisti Tori.

Da monitorare quindi questi due livelli, sia a rialzo (3600 dollari) che a ribasso (3400).

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Quotazione Ethereum (ETH)

Ethereum (ETH) oscilla pericolosamente attorno ai 90 dollari, ricordando che con la rottura degli 83 dollari, minimo annuale, si aprirebbe uno spazio a ribasso che potrebbe arrivare, senza troppi supporti, a 55 dollari.

Fondamentale la tenuta almeno dei 90 dollari. A rialzo, invece, è da considerare la trendline ribassista (linea viola del grafico) che è scesa in queste ultime ore poco oltre la soglia dei 93,50 dollari.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.