Quinto giorno di rialzo: il valore di Bitcoin Cash in grande spolvero
Quinto giorno di rialzo: il valore di Bitcoin Cash in grande spolvero
Trading

Quinto giorno di rialzo: il valore di Bitcoin Cash in grande spolvero

By Federico Izzi - 20 Dic 2018

Chevron down

In grande rialzo in questa giornata è il valore di Bitcoin Cash che, con una performance che sfiora il +50%, si riprende con prepotenza la quarta posizione e sfiorando nuovamente i 4 miliardi di dollari di capitalizzazione.

Read this article in the English version here.

Grafico Bitcoin Cash: https://it.tradingview.com/symbols/BCHUSD/

Bitcoin Cash: quotazioni in rimonta

Grazie a questo rialzo del valore, Bitcoin Cash scalza addirittura EOS e Stellar, rispettivamente in quinta e sesta posizione, pur facendo entrambe delle buone performance.

In generale il mercato sale per il quinto giorno consecutivo. Una performance che, in meno di 24 ore, riporta i prezzi ai livelli di fine novembre, scacciando tutto il periodo negativo che aveva caratterizzato questo mese di dicembre e annullando quasi totalmente il ribasso dell’ultimo mese.

Continua a salire il mercato indicando che, questa volta, la settimana che precede il Natale già sta portando dei regali a chi aveva avuto la tenacia di mantenere le sue posizioni dopo i minimi registrati venerdì della scorsa settimana.

Sale di conseguenza anche il market cap che arriva a sfiorare i 135 miliardi di capitalizzazione totale, mettendo a segno un +35% in soli cinque giorni.

Scorrendo la lista delle prime 100 criptovalute quotate su Coinmarketcap emergono solamente due segni negativi: continuano a scendere infatti MonaCoin (MONA) e MobileGo (MGO) con ribassi tra il 4 e il 15%.

Grafico Bitcoin: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

La dominance di bitcoin rimane attorno al 54% e, passando a un’analisi prettamente tecnica, il BTC nella sola giornata di oggi mette a segno un rialzo dell’8% arrivando così a totalizzare in soli cinque giorni un rally che sfiora il 35%, allontanandosi dal pericoloso livello di supporto di medio e lungo periodo dei 3500 USD.

Un rialzo che fa tornare la positività per gli investitori che ora guardano con attenzione la soglia dei 4400-4500 dollari, un livello di resistenza che separa il trend di lungo e medio periodo; i pericoli ci sono solo con un ritorno dei prezzi sotto i $3500.

Grafico Ethereum: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Per quanto riguarda Ethereum, il valore torna nuovamente a quota 120 dollari, ad un passo dai $125, resistenza di medio e lungo periodo che sarà da seguire con molta attenzione nelle prossime ore e giorni.

Il valore di Ethereum è impostato su un trend decisamente tra i migliori con una performance che, in 5 giorni, sfiora il +50%.

Dopo aver visto il baratro degli $80, ci ritroviamo ai livelli di fine novembre prima del pericoloso affondo di venerdì scorso. Ora bisogna monitorare con attenzione la soglia dei $125 al rialzo e al ribasso il supporto di $100.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.