Proof of Keys: l’exchange HitBTC blocca i prelievi
Criptovalute

Proof of Keys: l’exchange HitBTC blocca i prelievi

By Marco Cavicchioli - 2 Gen 2019

Chevron down

L’exchange HitBTC ha temporaneamente bloccato i prelievi dai propri wallet, probabilmente a causa dell’iniziativa Proof of Keys.

Read this article in the English version here.

Il blocco è stato lamentato da diversi utenti, di cui uno, Pedxs, ha pubblicato su reddit gli screenshot del messaggio che la piattaforma gli ha mostrato al momento del tentativo di prelievo.

Il messaggio mostrato non rivela, però, i motivi del problema di HitBTC, pertanto sono state azzardate diverse ipotesi.

Una di queste collegherebbe il blocco all’imminente Proof of Keys, ovvero la ricorrenza del cosiddetto Genesis block di Bitcoin, il prossimo 3 gennaio, durante la quale chi detenesse criptovalute su wallet di terze parti sarebbe invitato a trasferirli su wallet di proprietà.

In altri termini, trasferire token da wallet di cui non si detengono le chiavi private ad altri di cui, invece, si è pienamente in possesso di tutte le credenziali per l’accesso e la movimentazione in totale autonomia.

Secondo questa ipotesi, l’exchange avrebbe paura di una vera e propria corsa ai prelievi il 3 gennaio, e per questo motivo avrebbe iniziato a bloccarli.

Il blocco è stato confermato anche da un altro utente su reddit, Lookatmyiq.

Il fatto è che, in entrambi i casi, i due utenti dichiarano di aver superato tutte le verifiche della loro identità per poter utilizzare il loro account sull’exchange HitBTC senza limiti.

A questi due utenti ha risposto un redditor che si è presentato come rappresentante di HitBTC, promettendo controlli immediati. Ad oggi, non è ancora chiaro se i prelievi sui conti dei due utenti siano già stati riabilitati oppure no.

La notizia è stata ripresa su Twitter da John McAfee, che già in passato ha espresso la sua opinione su HitBTC, anche muovendo pesanti accuse contro questo exchange. Questa volta ha dichiarato:

“Vi ho avvertito più di una dozzina di volte. Non iscrivetevi. Non utilizzatelo. Prelevate i vostri fondi. Sono stato criticato per aver rivelato che HitBTC è una società corrotta. Roba tosta. Avete avuto sei mesi di preavviso per ritirare i fondi. Ora non chiedetemi di aiutarvi”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.