HomeCriptovaluteEthereum fork: Constantinople è rimandato per un bug

Ethereum fork: Constantinople è rimandato per un bug

Il tanto atteso fork di Ethereum, Constantinople, è stato rimandato per vulnerabilità, ovvero un bug nella sicurezza.

Read this article in the English version here.

Come si legge su Twitter in un post scritto da Eric Conner, founder di ETH Hub, infatti, il fork Constantinople è stato rimandato per una criticità trovata da nelle modifiche dello SSTORE changes.

Nonostante questo, spiega Conner, gli update a Geth e Parity arriveranno presto, quindi c’è ancora bisogno di aggiornare anche i propri nodi.

Come ha spiegato oggi ChainSecurity in un blog post su Medium, se approvato, l’EIP 1283 avrebbe potuto fornire agli hacker un modo per rubare crypto.

I core developer di Ethereum sono quindi giunti alla conclusione che ci sarebbe voluto troppo tempo per risolvere questi bug prima dell’hard fork, che sarebbe dovuto avvenire al blocco 7,080,000.

Per ora il fork è stato quindi rimandato, ma non si sa a quando.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchiohttps://cryptonomist.ch
Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist, oltre che Italian PR manager per l'exchange Bitget. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e ha pubblicato un libro "NFT: la guida completa'" edito Mondadori. Inoltre è co-founder del progetto NFT chiamati The NFT Magazine, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore. Come advisor, Amelia è anche coinvolta in progetti sul metaverso come The Nemesis e OVER.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS