Coinbase abilita il collegamento con PayPal anche in Italia
Coinbase abilita il collegamento con PayPal anche in Italia
Criptovalute

Coinbase abilita il collegamento con PayPal anche in Italia

By Marco Cavicchioli - 18 Gen 2019

Chevron down
Ascolta qui
download

Coinbase permette ora di collegare il proprio account a Paypal, anche in Italia. La funzione di abilitare prelievi in valuta fiat anche utilizzando Paypal era già stata avviata tempo fa. Ma fino a ieri non era ancora disponibile in Italia.

Read this article in the English version here.

Da questa mattina Coinbase ha avvisato i suoi utenti italiani via email dicendo che è finalmente possibile trasferire euro tra Coinbase e PayPal.

Da questa mattina su Coinbase è quindi possibile trasferire valuta fiat con Paypal.

La procedura è semplice e veloce, visto che richiede solamente di far autorizzare Coinbase sul proprio conto Paypal e bastano pochissimi click per collegare il proprio conto Paypal sul proprio account Coinbase.

Per poterlo fare è necessario entrare nelle impostazioni del proprio account su Coinbase, selezionare la sezione “Conti collegati” (o “Linked Accounts” in inglese) e procedere con il collegamento di un nuovo conto cliccando sul pulsante “Link a New Account”.

Nel momento in cui si avvia questa procedura cliccando sull’apposito pulsante si apre una finestra in cui finalmente per gli account italiani è possibile scegliere l’opzione PayPal.

Per ora è possibile utilizzare il conto PayPal solo per trasferire valuta fiat dal proprio account Coinbase, mentre i depositi non sono consentiti. Quindi non è possibile usare PayPal per comprare bitcoin (BTC) su Coinbase e non è ancora chiaro quando e se questo sarà disponibile in Italia.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.