SingularityNET lancia la piattaforma in versione beta
Blockchain

SingularityNET lancia la piattaforma in versione beta

By Fabio Lugano - 7 Feb 2019

Chevron down

In un comunicato ufficiale, SingularityNET ha annunciato ieri il lancio della propria piattaforma (in versione beta) di marketplace per gli algoritmi di Intelligenza Artificiale (AI) su Ropsten Network, uno dei testnet della blockchain Ethereum.

Read this article in the English version here.

Per ora la piattaforma rimane una beta ad utilizzo privato, quindi non aperto al pubblico e destinato al test, ma si tratta comunque di una prima implementazione, relativa alla prima fase di lancio.

Il team di sviluppo di SingularityNET prevede tre passaggi per l’introduzione della piattaforma:

  • Lancio della piattaforma privata su Ropsten per l’effettuazione di test su base volontaria;
  • 11 febbraio: aprirà la piattaforma di test al pubblico per l’effettuazione di una fase di prova più completa e complessa;
  • la terza fase, che dovrebbe coincidere con la fine del mese di febbraio, vedrà il lancio della piattaforma in modo completo sulla blockchain Ethereum.

Il lancio della piattaforma beta vede la fine del primo passo del percorso previsto dal Team di SingularityNET.

L’iniziativa ha come obiettivo il finanziamento e lo sviluppo di un mercato dove gli sviluppatori di algoritmi AI possano trovare compratori interessati allo sviluppo ed all’acquisto delle loro creazioni.

Fra i servizi che potranno essere commercializzati sulla piattaforma ci sono l’acquisizione e l’elaborazione di dati sulla salute, la creazione di chatbox intelligenti e la definizione di software per la robotica avanzata ed androide.

Si tratta di applicazioni estremamente avanzate che, dalla fine di febbraio, potranno essere commercializzate sulla piattaforma di SingularityNET. Il progetto attualmente capitalizza 19 milioni di dollari e, dopo l’annuncio del lancio, il token ha avuto un incremento del 5%.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.