Avnet: l’azienda Fortune 500 accetta pagamenti crypto
Avnet: l’azienda Fortune 500 accetta pagamenti crypto
Bitcoin

Avnet: l’azienda Fortune 500 accetta pagamenti crypto

By Amelia Tomasicchio - 19 Mar 2019

Chevron down

Avnet, azienda che fa parte di quelle annoverate sotto il titolo di Fortune 500, ha iniziato ad accettare pagamenti crypto tramite il processore blockchain BitPay.

I clienti dell’azienda potranno quindi ora effettuare pagamenti con bitcoin (BTC) e bitcoin cash (BCH).

Avnet è uno dei più importanti distributori americani di componenti elettronici ed è quotata in borsa dal 1961 con il ticker $AVT.

Sunny Trinh, Vicepresidente di Avnet, ha spiegato:

“Stiamo lavorando con BitPay per facilitare pagamenti sicuri tramite blockchain per tutti i tipi di clienti in modo che loro si possano occupare di sviluppare i loro prodotti e non su come pagarli”.

Secondo quanto dichiarato, BitPay ha processato oltre 1 miliardo di dollari in transazioni crypto durante il 2018, come anche nel 2017.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.