Rehegoo Streaming: una nuova piattaforma blockchain
Rehegoo Streaming: una nuova piattaforma blockchain
Blockchain

Rehegoo Streaming: una nuova piattaforma blockchain

By Fabio Lugano - 26 Mar 2019

Chevron down

È nata Rehegoo Streaming, una piattaforma basata sulla blockchain di Ethereum per garantire la giusta remunerazione dei produttori di contenuti video.

Read this article in the English version here.

La piattaforma è stata lanciata in Italia il 23 marzo ed è disponibile per l’upload dei video e dei brani sull’omonimo sito. Questo è solo l’inizio, perché il prossimo 25 aprile questa innovazione sarà lanciata negli USA, dove la Rahegoo Music Group collabora con il il famoso produttore musicale Quincy Jones per promuovere nuovi talenti su questa innovativa applicazione.

La piattaforma blockchain permette di uploadare video musicali che poi vengono messi a disposizione in streaming per gli abbonati, le cui quote mensili permettono di pagare un equo compenso a chi fornisce i contenuti. Attualmente la piattaforma Rehegoo Streaming ha già a disposizione 65mila brani di oltre 1000 artisti divisi in 250 categorie diverse, un’offerta già di partenza notevole.

Rehegoo, come si spiega nel comunicato stampa, ha contatti con le maggiori società di tutela dei diritti d’autore per poter da un lato impedire riproduzioni non autorizzate, dall’altro per effettuare la raccolta dei diritti d’autore nei casi di utilizzo della prodotti salvati sulla piattaforma.

Rahegoo Streaming piattaforma blockchain

Gli artisti avranno accesso ad un’interfaccia su cui potranno da un lato controllare lo streaming dei propri brani e dall’altro informarsi circa i ritorni economici che ne stanno ottenendo.

Secondo Marco Rinaldo, fondatore di Rehegoo Music Group:

“Attraverso il nostro innovativo sistema di raccolta dei diritti d’autore  gli artisti possono liberamente depositare i loro brani in un database condiviso e trasparente in modo tale da escludere la possibilità di falsificazione delle loro opere, oltre a garantire loro un equo compenso”.

Sempre secondo il fondatore, la piattaforma è coerente con i principi della disintermediazione dei servizi, secondo la quale si elimina il “middleman”, in questo caso tramite l’applicazione di smart contract che permettono il pagamento diretto ed automatico dei diritti d’autore.

Il progetto avrà degli ulteriori avanzamenti tecnologici grazie alla collaborazione con Consulcesi tech, che metterà a disposizione le proprie risorse di know-how per permettere ulteriori avanzamenti del progetto.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.