Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Bitfinex: le news sulla IEO e sui fondi mancanti
Bitfinex: le news sulla IEO e sui fondi mancanti
Criptovalute

Bitfinex: le news sulla IEO e sui fondi mancanti

By Marco Cavicchioli - 2 Mag 2019

Chevron down

La IEO del token di Bitfinex, LEO, potrebbe non tenersi. Infatti, secondo le ultime news twittate dall’utente Zirui, che sta continuando ad informare sulla vicenda, esiste la possibilità che il token non venga collocato sull’exchange, ma venduto privatamente ad un numero limitato di investitori e poi probabilmente listato sull’exchange per poterne permettere lo scambio.

Read this article in the English version here.

In altre parole, Bitfinex starebbe procedendo ad una prevendita privata, come ad esempio fece tempo fa Telegram, e se questa si concludesse con un raccolta di 1 miliardo di dollari allora la IEO non avrebbe luogo.

Zirui pubblica uno screenshot, senza specificarne la fonte (che tuttavia dovrebbe essere sempre Zhao Dong), in cui si legge che gli investitori privati interessati ad acquistare il token LEO possono inviare una richiesta non vincolante direttamente a Bitfinex entro domenica.

L’exchange invierà loro il whitepaper, e se a quel punto decideranno di impegnarsi nell’acquisto, dovranno versare un deposito del 10% della somma che vogliono acquistare.

Questo sistema verrà utilizzato fino a “esaurimento scorte”: in totale verranno emessi token LEO per 1 miliardo di dollari, e quando questa cifra verrà raggiunta la token sale verrà interrotta. Qualora durante questa fase di prevendita privata venisse raggiunta la soglia di 1 miliardo non si procederà con la IEO.

Inoltre, secondo quanto riferisce l’ultimo rapporto Diar, il consigliere generale di Tether e Bitfinex Stuart Hoegner ha confermato durante una dichiarazione giurata che Tether detiene 2,1 miliardi di dollari in contanti, mentre il market cap ha invece superato i 2,8 miliardi.

In altre parole circa il 74% dei token USDT sono coperti da cash, o riserve “cash equivalenti”, mentre il resto pare sia coperto da altri asset non meglio specificati.

Tuttavia, il mercato non ha reagito a queste rivelazioni, visto che il valore di USDT è rimasto stabile attorno ad 1 dollaro.

Una conseguenza però c’è stata: si tratta del rinvio del programma reward di Tron in USDT.

Infatti in una dichiarazione ufficiale della Tron Foundation, a nome del fondatore Justin Sun, si legge che proprio a causa delle recenti notizie su Bitfinex e Tether il programma di reward di Tron in USDT è rinviato a tempo indeterminato fino a quando non saranno disponibili ulteriori informazioni.

Il supporto tecnico di Tron per il nuovo token TRC-20 di USDT comunque continuerà, così come gli swap dei token USDT da Omni alla blockchain di Tron, ma ad essere temporaneamente arrestato sarà solamente il programma di reward.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.