Bitcoin: crescono i volumi delle transazioni onchain
Bitcoin: crescono i volumi delle transazioni onchain
Bitcoin

Bitcoin: crescono i volumi delle transazioni onchain

By Fabio Lugano - 2 Mag 2019

Chevron down

Un interessante report Diar ha mostramo come stiano crescendo i volumi delle transazioni onchain di Bitcoin. BTC ha quindi invertito il proprio andamento al ribasso, con un sensibile rimbalzo nell’aprile di quest’anno.

Read this article in the English version here.

I dati partono da valori acquisiti ed elaborati da TokenAnalyst e mostrano appunto un interessante incremento dei volumi di bitcoin transati onchain, in corrispondenza con gli aumenti dei prezzi di marzo ed aprile

I volumi mensili mostrano un sensibile incremento a partire da marzo. A livello trimestrale questo si converte in una sostanziale stabilizzazione dei volumi, un elemento positivo per tutto il movimento delle criptovalute perché mostra un’adozione che non regredisce più come nei momenti più cupi del cosiddetto Crypto Winter, anzi si espande.

Se passiamo a considerare il valore dei dollari transati onchain l’effetto del miglioramento dei prezzi della principale valuta virtuale è ancora più evidente.

In questo caso è chiaro come l’incremento di marzo e aprile dei volumi transati sia dovuto in massima parte all’aumento dei prezzi di bitcoin. Purtroppo non sembra che ancora vi sia un forte aumento nell’adozione per i pagamenti in dollari.

Se l’incremento nell’uso c’è, questo è nascosto sotto l’aumento del prezzo, ma il rimbalzo e la stabilizzazione ne favorirà l’uso nei pagamenti.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.