SingularityNET: una partnership con Domino’s Pizza
Blockchain

SingularityNET: una partnership con Domino’s Pizza

By Fabio Lugano - 4 Mag 2019

Chevron down

SingularityNET e Domino’s Pizza, divisioni malese e di Singapore, hanno raggiunto una partnership che permetterà di utilizzare il token proprietario AGI per migliorare l’efficienza della catena logistica e di consegne dei prodotti.

Read this article in the English version here.

Domino’s Pizza, multinazionale americana del settore alimentare specializzata in prodotti da forno, ha oltre 260 punti vendita nella regione del sud-est asiatico con 4000 dipendenti. La collaborazione permetterà a SingularityNET di applicare le proprie soluzioni innovative, basate sull’applicazione della AI, all’immensa base di dati che verrà raccolta tramite i cicli di fornitura e di consegna di Domino’s Pizza, con un miglioramento profondo dell’ambiente operativo e la definizione di soluzione non ancora trovate per operazioni quotidiane e ripetitive.

L’utilizzo della AI, inoltre, permetterà di fare degli approfonditi studi di fattibilità su soluzioni innovative collegate all’applicazione degli algoritmi di ottimizzazione al settore delle consegne a domicilio, elemento che potrebbe rivoluzionare tutto il settore, in continua crescita, della consegna a domicilio dei cibi.

La funzione del token proprietario AGI in questo sistema sarà quello di permettere la collaborazione di una pluralità di programmatori e di fornitori di servizi AI, tutti su piattaforma SingularityNET, dove il token permette uno scambio continuo fra i singoli creatori in un mercato privo di costi transazionali e sottoposto ad un auditing pubblico e continuo.

Questo porterà ad un rapido sviluppo di nuove soluzione AI efficienti ed a costi contenuti. Domino’s specificherà le proprie necessità sulla piattaforma ed i programmatori, interagendo, discutendo e collaborando saranno in grado di fornire le soluzioni migliori.

Ba U Shan-Ting, CEO di Domino’s, ha così salutato la partnership:

“I nostri più recenti sforzi di trasformazione coinvolgono il settore operativo, dove stiamo automatizzando una porzione importante dei nostri servizi di consegna e stiamo consolidando i nostri centri operativi. SingularityNET ci permetterà, con i suoi algoritmi e servizi, di affrontare un diverso livello di efficienza”.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.