Xapo nelle mire dell’exchange Coinbase
Sicurezza

Xapo nelle mire dell’exchange Coinbase

By Alfredo de Candia - 16 Mag 2019

Chevron down

Secondo alcune indiscrezioni da fonti ancora anonime e da quanto riportato poche ore fa dal magazine The Block crypto, l’exchange americano Coinbase potrebbe stare per comprare Xapo, servizio per la custodia di crypto per circa 50 milioni di dollari.

Read this article in the English version here.

Secondo la fonte, sia Coinbase che Fidelity Digital Assets si sarebbero contese Xapo nelle ultime settimane, ma Coinbase l’avrebbe spuntata.

Il core business di Xapo è un servizio di custodia per le crypto e si dice che la compagnia abbia al sicuro asset (AUC – asset under custody) per circa $ 5,5 miliardi che, se facessimo una media con il prezzo attuale in bitcoin (BTC), sarebbero circa 700,000 bitcoin di cui 226,000 di proprietà di Grayscale Bitcoin Trust.

Si tratterebbe sicuramente di un’acquisizione strategica per Coinbase sia perché avrebbe una società che custodisce una quantità impressionante di bitcoin, sia perché potrebbe sfruttare questo servizio a suo vantaggio e mettere al sicuro anche i propri fondi per evitare che avvengano hack come nel caso recente di Binance a cui sono stati sottratti 7,000 bitcoin. Di conseguenza questo rappresenterebbe un punto a favore per Coinbase in quanto potrebbe implementare un ulteriore livello di sicurezza.

A questo punto non resta che aspettare l’annuncio ufficiale da parte di Coinbase o da parte di Xapo per avere maggiori dettagli su questa acquisizione.

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.