Mini Challenge Misano: Eidoo quinto. Prossima tappa Imola
Eventi

Mini Challenge Misano: Eidoo quinto. Prossima tappa Imola

By Eleonora Spagnolo - 23 Mag 2019

Chevron down

Si è conclusa la seconda tappa di Mini Challenge a Misano e il pilota di Eidoo, Federico Alberti, si è questa volta classificato quinto.

Read this article in the English version here.

Tra gli sponsor di Mini Challenge, infatti, a rappresentanza del mondo crypto, c’è l’azienda svizzera Eidoo con una automobile, la numero 14, completamente brandizzata con il proprio logo.

Per l’occasione Eidoo ha anche creato l’hashtag #SpeedNeedsDirection per far capire che la velocità con cui la blockchain si sta sviluppando ha bisogno di una direzione per evitare di fallire, così come ne ha bisogno una macchina che corre a tutto gas.

La terza gara della MINI Challenge si terrà il prossimo 22 e 23 giugno a Imola. Il 22 giugno, infatti, ci saranno le qualifiche, mentre il 23 giugno si terrà la vera e propria gara.

A pilotare la vettura durante le 12 date della MINI Challenge c’è Federico Alberti, che dopo la gara di Misano ha dichiarato:

“Il weekend di Misano è stato caratterizzato solo ed esclusivamente dalla pioggia, in questi casi esce fuori la sensibilità del pilota migliore. In gara 1 partendo decimi bisognava recuperare velocemente posizioni nonostante avessimo montato le gomme da asciutto su fondo bagnato, scelta che ha pagato visto che chi ha montato le gomme Rain è arrivato nelle retrovie in quanto la pista non è mai stata pesantemente bagnata. Questo mi ha permesso di lottare fino all’ultimo giro per il quarto posto, svanito purtroppo a causa di un contatto avvenuto all’ultima curva da chi mi seguiva. Perciò mi sono dovuto accontentare del quinto posto”.

“In gara 2 stessa condizione di pista bagnata con ancora montate però le gomme da asciutto scelta obbligata per tutti. Partito in quarta posizione ho subito sopravanzato i tre piloti che mi precedevano con una partenza da brividi, arrivando primo alla prima curva. Sono riuscito subito ad imporre il mio ritmo guadagnando 1 secondo al giro sui miei avversari, il tutto però è svanito in poco tempo a causa dell’entrata della safety car causa incidente di un pilota. Alla ripartenza ho distaccato chi mi seguiva, ma la pioggia è aumentata e con le gomme troppo fredde ho perso alcune posizioni. Ho lottato fino all’ultima curva ancora per la quarta posizione però non è bastato. Nel complesso sono molto soddisfatto della macchina perché è migliorata tanto da Monza. Sono fiducioso per Imola il 23 giugno nella speranza che sia una bella giornata di sole”.

Le informazioni relative alle modalità di partecipazione e costi per la tappa di Imola saranno disponibili a breve sul sito di Aci Sport.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.