Switcheo lancia un DEX sulla blockchain di EOS
Switcheo lancia un DEX sulla blockchain di EOS
Blockchain

Switcheo lancia un DEX sulla blockchain di EOS

By Marco Cavicchioli - 28 Mag 2019

Chevron down

Switcheo ha annunciato oggi il lancio di un DEX basato sulla blockchain EOS.

Switcheo Network è un mercato di asset digitali non custoditi con sede a Singapore, integrato con le blockchain di Ethereum e NEO, con l’obiettivo di ridefinire la trasparenza nel sistema finanziario convenzionale restituendo alle persone la loro libertà finanziaria ora detenuta da soggetti centralizzate.

Grazie ad una collaborazione con la società di ricerca e sviluppo di blockchain Obolus, fondata da ex scienziati esperti nel trading algoritmico, ora è possibile scambiare criptovalute sul DEX Switcheo Exchange, basato sulla blockchain di EOS, e descritto come una combinazione di tecnologie smart contract con interfaccia di trading modernista.

Mauricio Hernandes, CEO di Obolus, ha dichiarato:

“Effettuare transazioni sulla blockchain EOS può essere scoraggiante. A differenza di altre blockchain come Bitcoin, dove gli utenti pagano le tariffe di rete usando Bitcoin stesso, EOS richiede agli utenti di pagare le tariffe di rete utilizzando CPU, NET e talvolta RAM. Questi possono essere fonte di confusione per un trader occasionale e costituire una barriera all’ingresso per i nuovi utenti EOS”.

Invece grazie ad un apposito smart contract il nuovo exchange consente ai trader di pagare le commissioni in EOS, e secondo lo stesso Hernandes consente alle transazioni di essere processate velocemente e direttamente su blockchain.

Inoltre, trattandosi di un exchange decentralizzato, i trader possono scambiare con facilità i loro fondi mantenendo la piena proprietà dei token.

Ivan Poon, CEO di Switcheo, ha commentato:

“Questo lancio ci ha permesso di essere uno dei primi scambi non detentivi sulla blockchain EOS”.

Ad esempio, a proposito dei recenti furti di fondi sugli exchange, Poon ha dichiarato:

“Tali incidenti non sarebbero avvenuti su un DEX non detentivo perché tali exchange non prendono possesso dei fondi dell’utente. Pertanto, siamo molto felici di lavorare con Obolus, con il quale condividiamo una visione comune per un sistema finanziario distribuito”.

Switcheo aggiungerà a breve la coppia di scambio NEO/EOS nel suo mercato basato su atomic-swap, consentendo agli utenti EOS e NEO di scambiare token tra le due blockchain. Il DEX è anche presente sul popolare blockchain explorer EOSPark.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.