LEO token sbarca sull’exchange OKEX. E OKB arriva su Bitfinex
Criptovalute

LEO token sbarca sull’exchange OKEX. E OKB arriva su Bitfinex

By Michele Porta - 12 Giu 2019

Chevron down

Secondo il comunicato rilasciato da Bitfinex oggi, i token OKB e USDK saranno aggiunti e disponibili per il trading nella giornata di domani 13 giugno, alle ore 10 UTC (ore 12 italiane). Nel frattempo, il token LEO sbarcherà sull’exchange OKEX.

Read this article in the English version here.

Il comunicato di Bitfinex

LEO token su Okex e OKB e USDK arrivano su Bitfinex

Il trading di OKB sarà disponibile attraverso USD, USDT, ETH e BTC. Invece, per quanto riguarda il trading di USDK, sarà disponibile contro USD, USDT, ETH, BTC ed EOS.

OKB è il token nativo della famosa piattaforma di trading Okex, che secondo CoinmarketCap, è attualmente l’exchange con i volumi maggiori dietro solamente al colosso Binance.

Attualmente il token OKB è disponibile su Ethereum ma è previsto il trasferimento sulla mainnet, denominata OKChain, per luglio 2019.

USDK è una stablecoin ancorata al valore del dollaro lanciata dalla OKLink solamente pochi giorni fa, il 3 giugno. Il lancio è avvenuto in collaborazione con Prime Trust, la stessa azienda dietro alla stablecoin TrueUSD.

LEO TOKEN verrà listato su Okex

Quasi come per ricambiare il favore, l’exchange Okex, sempre nella giornata del 13 giugno, aggiungerà LEO token sulla propria piattaforma.

UNUS SED LEO (LEO) è il token nativo della piattaforma Bitfinex che permette ai trader di risparmiare sulle fee dell’exchange.

I token holder di LEO avranno sconti del 15% sul trading crypto su crypto effettuato su Bitfinex. Inoltre, i trader potranno beneficiare di un ulteriore 10% di sconto sulle fee nel caso detengano più di 5,000 dollari in token LEO sul proprio conto.

Si tratta del secondo grosso exchange che lista il token LEO dopo ZB.com. Per quanto tale exchange risulti sconosciuto a molti, in realtà si tratta di una piattaforma piuttosto importante per il mercato asiatico, visti anche i volumi degli scambi quotidiani, prossimi ai 700 milioni di dollari.

Bitfinex sembra accogliere molto positivamente la notizia e nel comunicato la definisce come un altro importante step per la crescita e l’adozione di LEO.

Michele Porta
Michele Porta

Ingegnere informatico. Da sempre appassionato di tecnologia, hardware e software. Entra nel mondo delle criptovalute negli ultimi anni imparando a fare trading e studiando gli aspetti tecnologici e implementativi delle principali crypto sul mercato. Spera in un futuro privo di contanti e basato sulla sicurezza garantita dalla blockchain.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.